13 Lug 2018 - 18:30 - 20:30

LUISS Business School - Villa Blanc, Sala da Ballo - Via Nomentana, 216 - 00162, Roma

Vai a www.maps-generator.com

Come favorire l’empowerment di soggetti emarginati tramite business model inclusivi. Il progetto di Ridaje

Un workshop a porte aperte, pensato come momento di confronto tra accademia e mondo dell’imprenditorialità sociale, per discutere di business model innovativi che favoriscano l’empowerment di soggetti emarginati in una logica inclusiva. In particolare verrà dibattuto l’approccio di empowerment modellizzato in una recente pubblicazione ERSHub sul caso MadeInCarcere, rispetto alle esperienze di manager e imprenditori attivi in questo ambito.

Tale confronto troverà un momento di sintesi nella presentazione di un nuovo progetto imprenditoriale: Ridaje! una realtà nata dal lavoro contaminante di ricercatori, imprenditori e studenti all’interno di uno dei laboratori ERSHub. Ridaje si propone di declinare il processo di reintegrazione dei senza tetto con quello del recupero del verde urbano tramite un modello di impresa inclusiva: senza tetto attivi come giardinieri a disposizione della cittadinanza.

Programma

Moderatori
Francesco Rullani, Direttore ERSHub
Luca Mongelli, Coordinatore Scientifico ERSHub & Marie Curie Research Fellow IESE Business School

Tavola rotonda

Intervengono:
Marcello di Paola, Fondatore MinimaUrbania
Lorenzo Di Ciaccio, Fondatore e CEO di Pedius
Luciana Delle Donne, Fondatrice di MadeInCarcere
Alessio Di Addezio, Legambiente – Ufficio Economia Civile
Eugenio La Mesa, Professore di Imprenditoria Sociale alla John Cabot University
Leonardo Becchetti, Professore ordinario Economia Politica Università Tor Vergata
Annachiara Moltoni, ELIS NGO. Responsabile Sviluppo e Sostenibilità (TBC)


Il workshop è aperto, per motivi organizzativi è gradita la registrazione.

REGISTRATI