DESTINATARI

Il corso si rivolge a tutti coloro che ricoprono ruoli di elevata responsabilità di funzione o progetto. È adatto a chi è chiamato a svolgere un ruolo di guida in fasi di trasformazione della propria organizzazione e che intende rafforzare la propria managerialità sviluppando le competenze di gestione del cambiamento.

Il corso è adatto anche alle aziende che vogliono preparare chi deve assumere il ruolo di agente del cambiamento o per accompagnare tutti coloro che sono coinvolti da cambiamenti significativi che investono l’intera organizzazione o singole funzioni/divisioni/processi, nonché per finalità di sviluppo manageriale diffuso.

Nello specifico, il programma si rivolge a:

  • Responsabili di qualunque funzione e processo aziendale impegnati nella progettazione e implementazione operativa di programmi di Change Management
  • Responsabili di progetto, ruoli di integrazione, responsabili di interventi di reengineering dei processi e cambiamento organizzativo
  • Professionisti interessati ad un inserimento nelle funzioni che presidiano lo sviluppo dei processi organizzativi
  • Professionisti che operano nelle Direzioni Risorse Umane e Organizzazione di imprese private, della Pubblica Amministrazione e di organizzazioni no-profit

OBIETTIVI

Il corso consente di comprendere quali sono le possibili origini del cambiamento organizzativo, interpretarne le dinamiche sia a livello individuale che aziendale, apprendere come indirizzare e gestire le fasi di trasformazione agendo attraverso leve hard e soft.

Il programma è disegnato con il duplice obiettivo di:

  • garantire una forte focalizzazione su tematiche organizzative e di cambiamento ritenute critiche nell’esperienza di business;
  • favorire il peer learning e la condivisione di pratiche ed esperienze di eccellenza.

I partecipanti miglioreranno le loro capacità di:

  • Apprendere le molteplici possibili origini delle trasformazioni organizzative e come queste sono interpretate e attuate dalle persone e dall’organizzazione;
  • Apprendere come indirizzare le trasformazioni aziendali attraverso il change management;
  • Comprendere la distinzione tra trasformazioni – cambiamenti generici di forme e struttura e cambiamenti – azioni volte a modificare qualche cosa;
  • Apprendere le metodologie di gestione del cambiamento;
  • Comprendere la differenza tra cambiamento aziendale e gestione delle crisi, identificando:
    • Le chiavi di lettura del contesto e gli strumenti per anticipare il più possibile le crisi;
    • Come utilizzare le metodologie del cambiamento aziendale nella gestione delle crisi, quando ciò è possibile.