Progettare la strategia in un mondo dominato dal cambiamento e dall’incertezza è sempre più difficile. Per avere successo in un contesto competitivo che diviene più dinamico e imprevedibile i business leader devono infatti maturare la capacità di analizzare l’ambiente esterno e di assumere decisioni in modo rapido.

Questo significa percepire rapidamente i segnali di mercato, identificare tutti i corsi di azione possibili, individuare le opportunità di sviluppo più promettenti per l’impresa.

Per assumere decisioni con successo, gli imprenditori e i manager devono acquisire nuove competenze e definire nuovi modelli decisionali per rispondere adeguatamente a domande come le seguenti:

  • Come analizzare efficacemente il contesto in cui opera l’organizzazione?
  • Come formulare percorsi di crescita innovativi?
  • Come implementare i piani strategici in modo efficiente?
  • Come monitorare e controllare i propri risultati?

OBIETTIVI

Il programma ExStra mira a favorire lo sviluppo di un approccio critico e di un’approfondita conoscenza dei processi di decisione strategica. A tale fine, fornisce modelli, e strumenti e best-practice aziendali, con un approccio didattico rigoroso e un’immediata applicabilità aziendale.

Al termine del percorso i partecipanti ExStra acquisiranno le competenze e le conoscenze necessarie per guidare e controllare il percorso strategico delle loro aziende, divisioni o business unit e apprenderanno modelli e strumenti per:

  • analizzare l’ambiente competitivo e istituzionale;
  • sviluppare un piano strategico di medio e lungo periodo;
  • assumere decisioni strategiche in modo consapevole;
  • implementare con successo i piani strategici;
  • controllare la performance aziendale;
  • migliorare l’immagine e la relazione con gli stakeholder (fornitori, clienti, collaboratori, consulenti).

DESTINATARI

Il corso si rivolge idealmente a chiunque in azienda deve assumere decisioni strategiche. A livello indicativo i tipici destinatari del corso sono imprenditori, figli di imprenditori, direttori generali, direttori di business unit o di divisione, direttori marketing e marketing strategico, direttori finanza e controllo, export manager, manager e alti potenziali della unità di pianificazione strategica.