michele-costabile Michele Costabile è professore ordinario di Management (Economia e Gestione delle Imprese) e Marketing nell’Università LUISS “Guido Carli” di Roma, dove è pure responsabile del corso di Laurea Magistrale (Master of Science) in Marketing. In precedenza ha insegnato nell’Università della Calabria (Campus di Arcavacata – Cosenza) con posizioni da assistant professor, professore associato e professore ordinario; e nella SDA Bocconi School of Management (Scuola di Direzione Aziendale) di Milano, quale adjunct professor. È stato visiting scholar presso la Northwestern University – J.L.Kellogg Graduate School of Management (Evanston – Ill.) -, e research assistant presso la Harvard University – Graduate School of Business Administration (Boston – Mass.). È stato membro dell’Executive Board dell’EMAC – European Marketing. È stato per molti anni componente dell’American Marketing Association e dell’INFORMS. Dal 1991 ha lo status di academic friend del Marketing Science Institute di Boston (Mass.-USA). È autore di oltre cento pubblicazioni, fra manuali, saggi e articoli o working paper pubblicati su autorevoli riviste scientifiche, fra cui spiccano Journal of Marketing Research, Journal of Interactive Marketing e Journal of Service Research. Ha contribuito allo start-up della Valdani Vicari & Associati. È stato componente o presidente del Consiglio d’Amministrazione di imprese fra cui Banzai e Dove Conviene; è attualmente Presidente dei Consigli d’Amministrazione di Altilia, Eco4Cloud e Sounday. È stato Amministratore Delegato, Vice-Presidente e Presidente del Consiglio d’Amministrazione di Principia SGR (2010-2014). È co-fondatore e Presidente di Associazione TechGarage. È stato componente della commissione “Rapporti con gli Investitori Istituzionali” e di quella “Venture Capital” dell’AIFI (Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital). È componente dell’Organismo di Vigilanza di Netcomm sulle modalità di comunicazione e pubblicizzazione delle offerte nel settore del commercio elettronico. E’ componente del Comitato Tecnico-Scientifico del Venture Capital Monitor (VEM), l’osservatorio sulle attività di investimento nelle start-up realizzate in Italia. Ed è componente della Commissione Spin Off del CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche -, della Commissione Start Up della Regione Lazio e di quella per l’’assegnazione delle risorse della misura Smart&Start del MISE (soggetto attuatore Invitalia).