Healthcare , Public Sector And No Profit

Programmi Executive - LUISS Business School

LUISS Business School, con un’esperienza pluriennale nel settore della PA, della Filiera della Salute (sanità, settore farmaceutico e medical devices) e del No Profit, si propone di supportare il miglioramento nella gestione e nel funzionamento delle organizzazioni che operano in tali contesti, per seguire ed anticipare le necessità di rinnovamento delle strutture pubbliche e private, rispondendo all’esigenza di attivare nuove professionalità specialistiche e direzionali all’interno delle varie tipologie strutturali.

LUISS Business School promuove la diffusione di una cultura manageriale basata sull’eccellenza dei servizi, sull’efficienza, l’efficacia e l’innovazione, attraverso l’azione combinata di ricerca ed esperienza sul campo che consente il trasferimento di metodologie e strumenti innovativi. L’obiettivo è il trasferimento di strumenti e conoscenze efficaci e innovativi applicabili alla sanità, al settore pubblico e al no profit, attraverso l’eccellenza della faculty, delle metodologie didattiche e di ricerca, delle collaborazioni nazionali e internazionali, offrendo percorsi unici nel suo genere pensati ad hoc per chi lavora, con una formula modulabile sulle esigenze di ciascun partecipante.

EXECUTIVE MASTER

Sono Master Universitari di I o II livello, che consentono ai partecipanti di acquisire 60 Crediti Formativi Universitari. Nell’ambito dell’offerta formativa Executive rappresentano i percorsi più completi per chi deve acquisire solide competenze manageriali e tecniche e sono strutturati per fornire un’esperienza concreta di gestione della complessità sui contenuti di maggiore interesse del Business contemporaneo. L’ammissione ai Master consente al candidato di usufruire di una gamma di servizi di elevato livello come il Career Adsvisory, l’Action Plan e gli outdoor training oltre a tutti i principali servizi offerti dalla Scuola.  
I Master della Filiera della salute mirano a rispondere alle esigenze di crescita e di sviluppo professionale di: clinici orientati ad accedere a ruoli manageriali o che abbiano già assunto maggiori responsabilità gestionali, anche nell’ambito di proprie attività imprenditoriali; manager di alto livello che necessitino di una formazione manageriale nell’ambito della filiera della salute; manager intermedi che necessitino di una formazione avanzata di management della salute per assumere maggiori responsabilità; altre figure aziendali che intendano investire nel proprio sviluppo professionale, migliorando le proprie conoscenze di gestione sanitaria.

EXECUTIVE PROGRAM

Programmi strutturati, che forniscono conoscenze, metodologie e strumenti volti allo sviluppo di competenze tecniche e funzionali. Laboratori Esperienziali, Eventi di Networking, Sessioni di Coaching, Business Challenge e incontri di Leader 4 Executive (L4E) offrono un’esperienza di apprendimento unica e immersiva. Gli Executive Program sono progettati per accrescere la consapevolezza, favorire l’esplorazione delle alternative e raggiungere soluzioni che abbiano un impatto reale e immediato sulla carriera e nella propria organizzazione.

FACULTY

La faculty di ciascun percorso è composta da accademici dell’Università LUISS Guido Carli, oltre che da professionisti e manager con consolidata esperienza aziendale e didattica.

  • Enrico Brizioli, Amministratore Delegato presso l'Istituto Santo Stefano – Riabilitazione, Società del Gruppo KOS che si occupa dell’Area della Riabilitazione
  • Federica Brunetta, Assistant Professor – Department of Business and Management of LUISS Guido Carli University in Rome.
  • Giulio Carè, docente di formazione manageriale alla LUISS Business School e accreditato presso UNSSC (Learning Center ONU), consulente di organizzazione, formazione e sviluppo delle risorse umane. Di estrazione economica, dopo esperienze nell’ambito della finanza (Ernst & Young, Interbanca) e dell’organizzazione (Datamat, Aeroporti di Roma), è stato partner in diverse società di consulenza italiane, integrando progressivamente le practice della consulenza direzionale e organizzativa con la formazione e lo sviluppo delle risorse umane
  • Alberto Castelvecchi, Docente nell’Università Luiss Guido Carli (Roma, www.luiss.it). Professore Aggiunto nella Faculty di Luiss Business School, dove svolge un intenso lavoro di formatore con aziende del settore Banca, Sanità, Energia, Automotive, Trasporto Aereo. Linguista, formatore e consulente di comunicazione per manager, politici, aziende e organizzazioni internazionali. Molto intenso è anche il lavoro con aziende e organizzazioni internazionali, in Europa e in Medio Oriente. È membro del Board di Vocal Health (www.vocalhealth.eu) e del Comitato Scientifico del Centro Studi “Marco Tullio Cicerone” di Arpino
  • Antonio Giulio de Belvis, Responsabile della UOC Percorsi Clinici, Fondazione Policlinico Universitario “A. Gemelli”. Ricercatore universitario confermato e Professore Incaricato afferente all’Istituto di Sanità Pubblica, Sezione di Igiene dell’Università Cattolica del S. Cuore, Facoltà di Medicina e Chirurgia “A. Gemelli”, con incarichi di studio, ricerca e insegnamento in epidemiologia valutativa dei bisogni di salute, dei servizi e delle organizzazioni socio-sanitarie.
  • Luca Del Bene, Professore Ordinario di Economia Aziendale e docente di Management delle aziende sanitarie presso l'Università Politecnica delle Marche, Docente in LUISS BusinessSchool
  • Guido Didoni, Value Market Access Director, MSD Italia.
  • Marinella D’Innocenzo, Direttore Generale ASL Rieti
  • Giorgio Donna, già Professore ordinario di Economia Aziendale presso la Facoltà di Economia dell’Università di Torino e Professore incaricato di Finanza Aziendale (corso avanzato) presso la Facoltà di Economia della Università LUISS Guido Carli di Roma
  • Maria Iolanda Famà, Marketing & Communication Lead presso Vree Health Italia
  • Tiziana Frittelli, Direttore Generale Policlinico Tor Vergata
  • Elena Ghigo, HR Sr Manager Mediterranean Cluster at Johnson & Johnson Medical
  • Vito Introna, ISIPM-Base®, ISIPM-AV®, PM certificato da AICQ-SICEV -Ingegnere, Professore Associato del Gruppo di Impianti Industriali Meccanici presso l’Università di Roma Tor Vergata.
  • Gerardo Lancia, Coordinatore Pianificazione e Sviluppo, EUROPEAN STRUCTURAL INVESTMENT FUNDS e ASSISTENZA TECNICA, LAZIO INNOVA S.p.A.
  • Maria Isabella Leone, Assistant Professor in Management dell’Innovazione, presso il dipartimento di Impresa e Management, LUISS Guido Carli University in Rome
  • Luca Magni, Adjunct Professor LUISS, da oltre 25 anni nel settore Health Care ha lavorato, sia in Italia che all’estero, per importanti gruppi multinazionali, attivi nei settori farmaceutico e biomedicale, quali: Boehringer Ingelheim, Medtronic, Sorin e più di recente Johnson & Johnson. Parallelamente all’esperienza aziendale ha svolto studi e ricerche in Università e Business Schools, in Italia ed in UK. Autore di articoli su leadership, apprendimento e ricerca attraverso le nuove tecnologie, apparsi in varie riviste internazionali.
  • Stefano Mezzopera, Risk manager e formatore. Responsabile per Federsanità Anci della gestione del rischio in sanità. Responsabile del Comitato scientifico del Corso di perfezionamento in Risk management in sanità di LUISS Business School. Coordinatore operativo del Comitato scientifico del Modello sistemico per la gestione del rischio in sanità. Docente di Master e corsi di perfezionamento post universitario
  • Vittorio Mapelli, Professore Associato di economia sanitaria presso l'Università degli studi di Milano ed Ex Presidente dell’Associazione Italiana di Economia Sanitaria
  • Isabella Mastrobuono, Referente per la Provincia autonoma di Bolzano dell'assistenza primaria e del piano cronicità. Consulente esperto di Agenas
  • Narciso Mostarda, Direttore Generale ASL Roma 6
  • Maria Elena Nenni, Docente di Operations Management, LUISS Guido Carli; titolare del corso di Sistemi di Produzione di Beni e Servizi e Project Management nella Produzione Industriale, Università degli Studi di Napoli Federico II; Referente Scientifico sul Project Management, LUISS Business School.
  • Giuseppe Pozzi, Presidente e Cofondatore della Corte di Giustizia popolare per il diritto alla salute
  • Vincenzo Sforza, Direttore generale dell’Università degli Studi della Tuscia–Viterbo, già Professore associato di Economia Aziendale presso il medesimo ateneo
  • Maria Cristina Rocco, Executive coach e docente su tematiche manageriali in LUISS Business School.
  • Enrico Rosati, Direttore Sanitario Casa di Cura accreditata SSN no profit “Ancelle Francescane del Buon Pastore” di Roma
  • Maria Elena Soffientini, Market Access Lead Johnson & Johnson Medical
  • Paolo Spagnoletti, Professore Associato di Organizzazione e Sistemi Informativi, LUISS Guido Carli; Direttore dell’Executive Program in IT Governance e del Digital Skill Lab, LUISS Business School
  • Nicola Quirino, Docente di Finanza pubblica della LUISS Business School, dell'Accademia della Guardia di Finanza e della Scuola di Polizia Tributaria. È stato consulente del Ministero del Tesoro e dell'Ambiente ed autore di numerosi studi e pubblicazioni in campo economico.
  • Andrea Urbani,Direttore generale della Programmazione sanitaria del Ministero della Salute
  • Serena Zucchetta, Executive Director, Business Unit Specialty MSD Italia S.r.L.
EXECUTIVE EDUCATION EXPERIENCE @LUISS BUSINESS SCHOOL: ATTIVITÀ e SERVIZI

L’offerta formativa Executive Education della LUISS Business School, sebbene comprenda diversi programmi che assolvono a molteplici obiettivi formativi, si caratterizza per un approccio metodologico fortemente interattivo ed esperienziale che coinvolge il partecipante ben oltre la didattica tradizionale.
L’esperienza di apprendimento è costruita intorno alla persona, con l’obiettivo di promuoverne lo sviluppo professionale e personale, fornendo strumenti immediatamente applicabili nel proprio contesto organizzativo per coglierne in maniera efficace le sfide.
Ad ogni percorso di apprendimento sono associati attività e servizi che si sviluppano, prima, durante e dopo la fase di aula.

OVERVIEW DELLE ATTIVITÀ E DEI SERVIZI

EDUCATION ADVISORY – Prima dell’inizio del programma i partecipanti avranno l'opportunità di discutere le proprie esigenze e aspettative personali con il proprio coordinatore, che supporterà il candidato nella costruzione di un percorso di apprendimento personalizzato e in linea con i principali trend di employability.

PRE-PROGRAM – Prevede lo svolgimento di attività propedeutiche prima dell’inizio del programma, quali la somministrazione di materiali didattici e test di autovalutazione, volti a facilitare e contemporaneamente massimizzare l’apprendimento on campus.

PERSONALITY ASSESSMENT – Attraverso la compilazione di un questionario online e successiva restituzione individuale da parte di un Assessor qualificato, i Personality Assessment forniscono un quadro approfondito delle caratteristiche personali e del potenziale. Questi strumenti, scientificamente validati e utilizzati a livello internazionale, accrescono la consapevolezza dei punti di forza e delle possibili aree di sviluppo a livello personale e nel proprio contesto organizzativo, oltre a favorire l'integrazione operativa dei contenuti discussi in aula, aumentandone l'impatto.

COACHING – Attraverso i percorsi di individual coaching con un professionista qualificato dalle migliori associazioni internazionali, in un contesto non valutativo e confidenziale, i partecipanti potranno personalizzare l’apprendimento in aula applicandolo al proprio contesto, integrando la loro storia professionale con gli obiettivi futuri e acquisendo una migliore consapevolezza delle proprie risorse, aree di forza e di sviluppo.

ACTION PLAN – Ciascun partecipante sarà accompagnato nella definizione di un piano di azione che faciliti l’immediata applicazione delle competenze e della consapevolezza acquisita nel proprio contesto di influenza. L’Action Plan permetterà ai partecipanti di sistematizzare i propri obiettivi, monitorandone i progressi.

BLENDED LEARNING – I programmi adottano una metodologia didattica che abbina alle lezioni frontali tradizionali, l’uso di tecnologie digitali, che diventano parte integrante dell’esperienza di apprendimento.
Lo scopo è coinvolgere gli studenti attraverso la somministrazione di contenuti digitali, volti ad approfondire i temi oggetto del programma, in modo che la lezione diventi luogo di confronto fra docenti e partecipanti e venga contestualmente stimolato il Peer Learning.

BUSINESS CHALLENGE – I partecipanti avranno l’opportunità, attraverso una sessione di consulenza e benchmarking, di presentare in aula un progetto su cui sono impegnati presso la propria organizzazione, avvalendosi della competenza e dell’esperienza dei ricercatori/formatori LUISS Business School, nonché dei colleghi del corso per un confronto costruttivo.

EXPERIENTIAL LEARNING – I programmi adottano un modello di apprendimento basato sull’esperienza. I partecipanti, saranno coinvolti in simulazioni, laboratori e business game, in cui dovranno fare leva sulle proprie competenze per analizzare le problematiche, stabilire le priorità e riorganizzare le risorse a disposizione per il raggiungimento degli obiettivi fissati. L’apprendimento esperienziale, permettendo di affrontare in un contesto protetto situazioni di complessità, consente di migliorare le capacità di Problem Solving, il Critical Thinking e le Creatività.

L4E – LEADER FOR EXECUTIVE – Incontri con leader, top manager ed esponenti del mondo aziendale, fortemente orientati all’operatività e alla gestione pratica delle dinamiche aziendali.

CAREER ADVISORY – Permette ai partecipanti, attraverso incontri dedicati, di confrontarsi sulle sfide che caratterizzano i diversi momenti di carriera, dal raggiungimento di posizione di leadership, al cambiamento del percorso di carriera finora svolto, alla costruzione di competenze professionali specifiche.

NETWORKING ACTIVITIES – I partecipanti saranno coinvolti negli eventi di Networking dedicati all’Executive Education. Conferenze, Seminari e Networking Cafè daranno l’opportunità di coltivare relazioni utili per il proprio percorso professionale e di attivare un processo spontaneo di trasferimento reciproco di conoscenze, esperienze e best practices.

PROJECT WORK – I partecipanti sviluppano un progetto concreto, realizzato individualmente o in gruppo, attraverso cui sperimentare attivamente e concretamente i contenuti didattici appresi nell’ambito del programma, con il supporto attivo della faculty dello stesso. Gli output progettuali sono successivamente oggetto di analisi, confronto e discussione.

CERTIFICAZIONI – A seconda del percorso scelto, previo il superamento di un esame è possibile conseguire certificazioni internazionali emesse da terze parti (e.g. PMP®-PMI, CPSM dell’ISM, Google AdWords, Google Analytics etc.).

EXECUTIVE FOLLOW UP – I partecipanti avranno l’opportunità di un successivo momento di confronto con la faculty per verificare l’applicazione di quanto appreso in aula.

SEDE

Il Campus, gioiello dell’eclettismo di fine ‘800, offre un’esperienza unica di apprendimento, con innovazioni tecnologiche d’avanguardia inserite in una cornice storica di elevato pregio.

CONTATTI

Villa Blanc - Via Nomentana 216 00162 Roma, Italia

executive@luiss.it

+ 39 06 8522 5890

Richiedi Informazioni