Emirates_sito

Gli Emirati Arabi si prefiggono di rafforzare lo sviluppo sostenibile, di far crescere l’economia nazionale e di aumentare il PIL, stimolando la piattaforma per gli investimenti”: ha dichiarato l’ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti in Italia Saquer Al Raisi durante l’evento Doing Business in United Arab Emirates, che si è tenuto presso la LUISS Business School il 3 aprile 2017 e ha visto la partecipazione di Liborio Stellino, ambasciatore Italiano negli Emirati Arabi Uniti, Luigi Abete, Presidente LUISS Business School, del Prof. Paolo Boccardelli, Direttore LUISS Business School, Prof. Antonio Nuzzo, Direttore Dipartimento Giurisprudenza LUISS Guido Carli , Prof. Avv. Gian Domenico Mosco, dell’ Avv. Daniela Di Francia e dell’ Avv. Giuseppe Cavallaro.

Discutendo di politica e relazioni bilaterali tra stati, di internazionalizzazione delle imprese e dei rapporti commerciali tra la Repubblica Italiana e gli Emirati Arabi Uniti, l’evento ha anticipato quelli che saranno i temi caldi dell’Executive Program Doing Business in United Arab Emirates che inizierà nel mese di maggio 2017.

Il percorso, infatti, analizzerà le possibilità di investimento e lavoro nei paesi del Golfo – in particolare negli Emirati Arabi Uniti – dando specifiche competenze per operare in un contesto culturale eterogeneo e in forte espansione. Operatori specializzati sono necessari per fronteggiare e sfruttare pienamente le opportunità che si aprono con i progetti a breve termine in via di realizzazione negli Emirati Arabi Uniti, alla luce degli obiettivi strategici di sviluppo e innovazione.

(Articolo dell’ Avv. Giuseppe Cavallaro, Coordinatore Didattico Corso «Doing Business in UAE»)


06/04/2016