Martedì 18 aprile 2017 alle ore 18:00, presso la sede dell’Associazione Civita in Piazza Venezia 11, il primo appuntamento della serie “Grandi Processi della Retorica”, organizzata da PerLaRe-Associazione Per La Retorica, LUISS Business School e Associazione Civita con il patrocinio della Regione Lazio.

Un dibattito dedicato al tema dell’innovazione, che vuole analizzare un fenomeno trasversale nei processi di trasformazione economica, sociale e professionale per offrirne una prospettiva composita.

Grandi Processi Retorica regole del gioco

Sotto la lente d’ingrandimento gli aspetti più controversi che le innovazioni producono: il processo sarà un’occasione per presentare contributi qualificati a sostegno di tesi contrastanti sullo stesso tema e favorire la partecipazione diretta dei partecipanti nel ruolo di giuria.

Andrea Granelli, Presidente di Kanso e Vice presidente di PerLaRe-Associazione Per La Retorica, e Daniele Ottavi, Digital development & solutions Manager in Randstad Group Italia, sosterranno rispettivamente posizioni tecno-scettiche e tecno-fan. Nel ruolo di giudice Paolo Boccardelli, Direttore LUISS Business School, mentre la giuria composta dal pubblico potrà intervenire con i propri suggerimenti e decretare il vincitore attraverso gli applausi. Andrea Talamonti, coordinatore Civita Hub-titude, presenterà l’iniziativa e Flavia Trupia, Presidente di PerLaRe-Associazione Per La Retorica, introdurrà il gioco e ne spiegherà le regole.

Programma

Introduce 
Andrea Talamonti, coordinatore Civita Hub-titude

Il processo. Quando la retorica serve a capire 
Flavia Trupia, Presidente di PerLaRe-Associazione Per La Retorica

Le parti 
Andrea Granelli, Presidente di Kanso e Vice presidente di PerLaRe-Associazione Per La Retorica

Daniele Ottavi, Digital development & solutions Manager Ranstad Group Italia

Il giudice 
Paolo Boccardelli, Direttore LUISS Business School

La giuria
Il pubblico


L’ingresso è libero, per ragioni organizzative è gradita la registrazione.

REGISTRATI

12/04/2017