Dal 6 settembre al 15 ottobre 2017, la Reggia di Caserta ospiterà ROOM SERVICE, una collettiva di street art a cura di Pia Lauro, ex studentessa del Master of Art. Con interventi site specific degli artisti internazionali HaloHalo, Lucamaleonte, Rero, Sbagliato, 2501 e un’installazione del musicista Salvatore Prezioso, ROOM SERVICE propone una riflessione sul confine tra la percezione del reale e la sua autenticità.

Le retrostanze degli Appartamenti Storici del XVIII secolo saranno infatti la cornice in cui ciascun artista avrà rappresentato la personale interpretazione del concept della mostra: il servizio in camera, accesso privilegiato ad uno spazio privato, come indagine di realtà nascoste da riportare a una dimensione pubblica. Analogamente agli addetti al room service, gli artisti raccolgono il testimone di un ruolo di tramite tra ciò che è accessibile a tutti e ciò che resta segreto, in uno spazio espositivo dalla forte caratterizzazione storica, dove sovrani, corte e servitù potevano vivere una quotidianità autentica, liberi dalle sovrastrutture e dalle convenzioni sociali.

Una mostra che vuole offrire nuove chiavi di lettura sul presente: se ogni individuo prende parte o assiste a eventi storici, fenomeni culturali, sociali e processi economici nel corso della propria vita, ROOM SERVICE suggerisce prospettive e stimola interrogativi, per chiedersi dove una realtà fittizia non si stia sostituendo alla realtà oggettiva.

La mostra, a cura di Pia Lauro, promossa dall’Associazione Culturale I.CON.A e dalla Reggia di Caserta, con il Patrocinio della Provincia e del Comune di Caserta, è realizzata in collaborazione con Linvea ed Avis di Caserta.

ROOM SERVICE 
6 settembre – 15 ottobre 2017
Reggia di Caserta – Retrostanze del Settecento
Viale Giulio Dohuet 81100 Caserta
Orario: mercoledì – lunedì/8.30 – 19.30

Il giorno dell’inaugurazione l’ingresso alla mostra sarà su invito.

28/08/2017