Fino al 1 novembre è possibile partecipare al secondo bando di Generazione Cultura”, il progetto ideato e sostenuto da Il Gioco del Lotto, il MiBACT e Ales, in collaborazione con LUISS Business School, rivolto a giovani laureati under 27, pronti a intraprendere un percorso formativo per diventare professionisti nel settore dei beni culturali.

Altri 50 giovani talenti potranno candidarsi per la seconda fase della selezione rispondendo al bando disponibile sul sito www.generazionecultura.it. La formazione in aula, articolata in 200 ore per 6 settimane, prenderà il via a gennaio 2018 e vede l’approfondimento delle materie: Economia e Gestione delle Istituzioni Culturali Pubbliche Italiane, Cultural Project Management, General management, Marketing dell’arte e della cultura, Adventure Lab, Digital Transformation e Comunicazione.

Al termine del percorso, i partecipanti si misureranno in un contest di idee imprenditoriali. Le migliori proposte di impresa culturale, fino ad un massimo di 10, verranno accompagnate in un percorso di incubazione, sostenuto da Il Gioco del Lotto e LUISS Business School, che porterà i ragazzi alla realizzazione di un business plan a sostegno delle potenziali imprese culturali future. Gli allievi del primo bando del progretto, stanno affrontando il periodo di stage retribuito, ospitati da oltre 30 istituzioni culturali, tra le più importanti in Italia, tra cui: La Triennale di Milano, il FAI, il Museo Egizio di Torino, la Fondazione Aquileia, la Biennale di Venezia e il Teatro Comunale di Bologna per il Nord; le Gallerie degli Uffizi, le Scuderie del Quirinale e la Fondazione Teatro dell’Opera di Roma per il Centro; i Parchi Archeologici di Pompei, Agrigento ed Ercolano, la Fondazione Matera-Basilicata 2019 e la Reggia di Caserta per il Sud. Il periodo di stage permette agli allievi di confrontarsi sul campo con la gestione delle imprese culturali, dal punto di vista di marketing, fundraising, trasformazione digitale e organizzazione di eventi culturali, misurandosi anche con le peculiari esigenze di valorizzazione delle singole istituzioni e realtà territoriali.

SCOPRI IL BANDO