La prima selezione di Generazione Cultura volge al termine: oltre 350 under 27 si sono candidati e riceveranno, entro il 20 maggio, un’email con l’esito della selezione.

50 saranno i talenti che accederanno alla prima fase del progetto dopo aver superato le diverse prove di selezione. I candidati hanno profili di eccellenza, sono laureati nelle migliori università italiane ed estere, oltre 240 hanno conseguito il massimo dei voti, ben 170 con lode e provengono da 69 città distribuite su tutto il territorio.

La valutazione complessiva terrà in considerazione il livello di inglese, le capacità di ragionamento logico e le motivazioni che hanno spinto questi giovani a candidarsi per il progetto: sono questi i requisiti necessari per soddisfare gli obiettivi di un’iniziativa che vuole mettere a sistema la formazione manageriale con le principali istituzioni culturali per supportare i giovani nello sviluppo di progetti innovativi nel settore.

Tutti i partecipanti che non siano rientrati in questa prima fase di selezione, nel caso in cui non avessero compiuto i 28 anni prima dell’avvio del 2° bando, avranno l’occasione di ricandidarsi.

16/05/2017