ANRA_logo

IL CORSO

Il percorso Executive Risk Management tratta in maniera organica e sistematica le tematiche relative a governo, analisi, valutazione, trattamento e gestione dei rischi di business in imprese industriali e di servizi, in istituzioni (pubbliche e private) di natura non finanziaria e assicurativa e in organizzazioni del terzo settore.

Questo percorso è progettato in collaborazione con ANRA (Associazione Nazionale dei Risk Manager e Responsabili Assicurazioni Aziendali) e pertanto risponde, con un elevato standard qualitativo, ai reali bisogni delle imprese e dei Risk Manager.

I contenuti sono inoltre pensati per coprire tutte le aree di competenza del Body of Knowledge di RIMAP® – Certified Risk Management Professionals, il programma di certificazione indipendente delle professionalità e competenze dei Risk Manager lanciato dalla FERMA – Federation of European Risk Management Associations.

l programma intende fornire gli strumenti e le competenze necessarie per:

  • progettare e implementare un solido Framework di Risk Management, cardine fondamentale di una solida Corporate Governance
  • identificare, analizzare, valutare, comunicare condividere e, conseguentemente, gestire l’insieme dei rischi che possono compromettere il raggiungimento dei risultati dell’impresa o dell’istituzione
  • definire e mettere in campo idonee strategie e tecniche di gestione e copertura dei rischi
  • contribuire a diffondere ed alimentare la “cultura del rischio” all’interno delle imprese e delle istituzioni

DESTINATARI

Il programma si rivolge a manager, imprenditori e consulenti che desiderino arricchire, aggiornare e sistematizzare in modo organico le proprie conoscenze e competenze in materia di analisi, valutazione e gestione dei rischi.


PROGRAMMA E STRUTTURA

Il programma Executive Enterprise Risk Management è strutturato in 5+1 moduli acquistabili anche singolarmente, per complessivi 34 incontri, 187 ore di formazione:

  • 5 Moduli, rivolti alla trattazione del Risk Management in imprese industriali, commerciali, di servizi e no profit sono articolati in complessivi 28 incontri /154 ore di formazione.
  •  1 Modulo è interamente dedicato all’approfondimento delle specificità del Risk Management nelle Pubbliche amministrazioni per un totale di ulteriori 6 incontri /33 ore di formazione

In ogni modulo verranno presentate testimonianze aziendali e verrà dato adeguato spazio alla trattazione di casi aziendali.

  • Enterprise Risk Management 22 – 23 settembre / 6 – 7 -13 – 14 – 27 – 28 ottobre 2017 (8 incontri; 44 ore di formazione)
  • Strumenti avanzati di Risk Assessment & Management 3 – 4 – 10 – 11 – 17 – 18 novembre 2017 (6 incontri; 33 ore di formazione)
  • Strumenti e metodi avanzati di trattamento dei rischi 24 – 25 novembre /1 – 2 dicembre 2017 (4 incontri; 22 ore di formazione)
  • Business Continuity e Crisis Management 12 – 13 – 19 – 20 – 26 – 27 gennaio 2018 (6 incontri; 33 ore di formazione)
  • Stumenti avanzati di Insurance Management 9 – 10 – 16 – 17 febbraio 2018 (4 incontri; 22 ore di formazione)
  • Risk Management nelle Amministrazioni Pubbliche 9 – 10 – 16 – 17 – 23 – 24 marzo 2018 (6 incontri; 33 ore di formazione)

MODULO – Enterprise Risk Management

  • Introduzione all’ERM: cos’è un rischio per un individuo e per un’organizzazione? Cosa significa “gestire un rischio?”
  • L’Enterprise Risk Management: scopo, obbiettivi, valore aggiunto
  • Enterprise Risk Management e Corporate Governance
  • Concetti di Risk Appetite, Risk Capacity, Risk Limit
  • Fondamenti di Risk Strategy: strategie e best practice per l’analisi e la gestione dei rischi
  • Strategie di trattamento e di finanziamento del Rischio: modello e best practice

MODULO – Strumenti avanzati di Risk Assessment & Management

  • Disegno ed implementazione dei processi ERM nelle organizzazioni
  • Modelli e strumenti per la Risk Identification
  • Modelli e strumenti per la Risk Analysis e Risk evaluation
  • Strumenti e modelli operativi per il governo ed il monitoraggio dei rischi dell’organizzazione

MODULO – Strumenti e metodi avanzati di trattamento dei rischi

  • Il processo ERM secondo la ISO 31.000 (cenni)
  • Le Strategie di trattamento del rischio: definizioni, framework di governo ed organizzativo
  • Modelli operativi per il trattamento dei rischi
  • Il trasferimento e il finanziamento del rischio: il mercato assicurativo
  • Alternative Risk Transfer

MODULO – Business Continuity e Crisis Management

  • Enterprise Risk Management e Business Continuity
  • Operational Risk Management
  • ICT Operational Risk Management
  • Supply Chain and Logistics Risk Management
  • Business Continuity Management
  • Disaster Recovery Management
  • Business Continuity e Crisis Management

MODULO – Stumenti avanzati di Insurance Management

  • Definizione di un idoneo piano assicurativo
  • Tipi e classi di coperture assicurative
  • Ritenzione del rischio e autoassicurazione
  • Politiche, best practices e attori della gestione sinistri
  • Le principali coperture assicurative: dettagli e best practices
  • Struttura, obbiettivi e opportunità delle captive companies

MODULO– Risk Management nelle Amministrazioni Pubbliche

  • Le specificità culturali e le criticità strutturali del settore pubblico
  • La Governance pubblica, le strategie ed il sistema “giuridico” di controllo
  • Il coordinamento degli attori (il responsabile per la prevenzione della corruzione, l’internal auditing e l’organismo indipendente di valutazione e, per enti pubblici economici, gli organismi di vigilanza)
  • La struttura di risk management nel settore pubblico
  • Mappatura dei rischi vs l’efficacia, l’efficienza e l’economicità dell’azione amministrativa
  • Le tecniche di classificazione e di misurazione dei rischi nel settore pubblico
  • I controlli: dalla logica ispettiva ai controlli automatizzati
  • Programmazione e reporting

FACULTY

La faculty è composta da accademici dell’Università LUISS Guido Carli e di altri prestigiosi atenei, oltre che da professionisti e manager con consolidata esperienza aziendale e didattica.

Direttori del Programma
Saverio Bozzolan, Ordinario di Corporate Governance e Compliance Management, LUISS Guido Carli

Fabrizio Sechi, Risk Manager. Consigliere ANRA – Associazione Nazionale dei Risk Manager e Responsabili Assicurazioni Aziendali

Comitato scientifico
Carlo Cosimi, Insurance & Risk Financing Vice President, Saipem SpA; Consigliere ANRA

Domenico Fumai, Head of Enterprise Risk Management & Business Continuity, Telecom Italia SpA

Roberto Setola, Direttore del Master Homeland Security, Università Campus Bio-Medico

Sergio Sorrentino, Chief Audit Executive, Banco Popolare

Michele Strani, Responsabile Gestione Assicurazioni e Analisi dei Rischi , FINAF S.p.A – Gruppo Angelini; Consigliere ANRA

Alessandro Zattoni, Ordinario di Strategia d’impresa, LUISS Guido Carli; Associate Dean Executive Education, LUISS Business School


ISCRIZIONE

La quota di iscrizione è pari a EUR 7.500 + IVA 22%

1°, 2°, 3°, 4°, 5° Moduli: EUR 6.700 + IVA  22% 

Singoli moduli:

  • Enterprise Risk Management – COD. Z1222.1 :EUR 2.700 +  IVA 22%
  • Strumenti avanzati di Risk Assessment & Management – COD. Z1222.2: EUR 2.200 + IVA 22%
  • Strumenti e metodi avanzati di trattamento dei rischi – COD. Z1222.3: EUR 1.600 + IVA  22%
  • Business Continuity & Crisis Management – COD. Z1222.4: EUR 2.200 +  IVA 22%
  • Strumenti avanzati di Insurance Management – COD. Z1222.5: EUR 1.600 + IVA 22%
  • Risk Management nelle Amministrazioni Pubbliche -COD. Z1222.6: EUR 2.200 + IVA 22%

Pacchetti:

L’acquisto a pacchetti dei moduli è così articolato:

  • 2 moduli a scelta, riduzione del 15%
  • 3 moduli a scelta, riduzione del 20%
  • 4 moduli a scelta, riduzione del 25%
  • 5 moduli a scelta, riduzione del 30%

L’iscrizione al corso si perfeziona inviando la SCHEDA DI ISCRIZIONE debitamente compilata e sottoscritta all’indirizzo email segreteriaexecutiveedu@luiss.it Le modalità di recesso sono visionabili nel modulo d’iscrizione.


 PARTNER

ANRA