Creative Lab LUISSBS

I Lab rappresentano un’opportunità di crescita e di approfondimento finalizzata ad affinare le proprie abilità manageriali e relazionali.

L’approccio experiential learning e la didattica problem-driven sono l’espressione principale del metodo che in LUISS Business School viene utilizzato per preparare talenti, middle manager e senior manager ad affrontare le sfide manageriali attuali e prospettiche.

Tutti i nostri percorsi Executive sono arricchiti dalla possibilità di frequentare i Laboratori inseriti nella nostra offerta formativa. I laboratori sono erogati in forma gratuita e riservati esclusivamente ai partecipanti iscritti ai Programmi dell’area Executive Education a partire dall’anno 2016.

Per maggiori informazioni sui Lab in partenza e sulle modalità di partecipazione contattare: marketingcomunicazione@luiss.it


AdVenture Lab

Un laboratorio basato su quattro incontri dedicati all’imprenditorialità e allo start-up management che utilizzano il modello didattico del learning by doing e  del social learning.  Nella fase di tutoring,  per lo sviluppo dei progetti di start-up, ciascun gruppo sarà seguito da un tutor. Oltre ai professionisti della Business School saranno coinvolti startupper che hanno già superato le fasi di designing, planning and early stage financing.

L’obiettivo principale del LAB è quello di sviluppare e potenziare il mindset imprenditoriale dei partecipanti, “allenarli” alla sfida dell’entrepreneurship anche mediante l’esperienza pratica di progettazione, definizione del business model, preparazione del business plan e dell’attività di business funding per una nuova iniziativa, da cui estrarre alla fine un convincente pitch da presentare all’aula.


Big Data Lab

Big data is defined as “Extracting insight from an immense volume, variety, and velocity of data, in context, beyond what was previously possible.”

I dati sono al centro di ogni decisione di business e attualmente le nuove tecnologie consentono di estrarre un valore sempre maggiore dalle Banche Dati interne ed esterne alle organizzazioni. Il Big Data Lab nasce proprio per introdurre i partecipanti alle moderne tecniche di analisi dei grandi volumi di dati necessari per la definizione di modelli decisionali complessi e per la pianificazione strategica. L’approccio del Lab è di tipo interattivo, con l’attenzione agli aspetti pratici e con l’utilizzo di un ambiente virtuale per le simulazioni.


Creative Lab

creative labIl Lab si pone l’obiettivo di sviluppare soluzioni innovative, attraverso l’esame di casi reali dove è stato utilizzato un approccio “creativo” nell’analisi dei contesti competitivi e delle problematiche aziendali. Rappresenta l’occasione per sviluppare e accrescere skills creative che possono essere utilizzate in imprese consolidate o nelle fasi di Crisis e Change Management.

Di seguito alcuni tra i format utilizzati:

  • Ingredients for success: realizzazione di cupcake
  • The canvas challenge: utilizzo della pittura e delle arti grafiche
  • Lights, camera, action: creazione di lungo e cortometraggi
  • Corporate music: realizzazione di colonne sonore o gingle aziendali
  • Dubbing studio: attività di doppiaggio
  • Lego Serius Player: utilizzo dei LEGO

Digital Skills Lab

Le tecnologie digitali giocano un ruolo chiave nella trasformazione degli scenari competitivi, dell’ambiente di lavoro e dei processi decisionali e di comunicazione nelle organizzazioni. Per le imprese è fondamentale sviluppare nuove capacità di ripensare il proprio business e i processi interni alla luce delle opportunità offerte dalle tecnologie digitali e dai rischi da esse introdotti.

Per governare questi processi di continua trasformazione,  è necessario declinare, rispetto ai singoli ruoli organizzativi, un insieme di skills che spaziano dal design thinking, all’analisi dei dati e alla comunicazione digitale. Il Digital Skills Lab prevede seminari pratici interattivi finalizzati allo sviluppo delle seguenti capacità:

  • Lettura dei trend tecnologici e della complessità dei fenomeni organizzativi, mediante l’analisi critica di casi reali e simulati;
  • User engagement attraverso la sperimentazione dell’approccio sociotecnico al design e delle tecniche agili per l’implementazione dei progetti.

ERS Lab

executive-lab Il laboratorio intende sensibilizzare i partecipanti sul duplice effetto che  può produrre l’attività dei manager nel contesto sociale: generare impatto sociale;  2° creare valore economico. L’attività dei Lab è incentrata su esempi pratici che consentono ai partecipanti, di analizzare problemi concreti e di identificare possibili soluzioni replicabili nel contesto professionale di provenienza.

I contenuti trattati nel LAB,  toccano i principali temi di Social Responsibility e sostenibilità tra cui:

  • Impact Investing
  • Co-creazione tra settore privato e terzo settore
  • L’etica nelle business practices: come e perché
  • Sviluppo di pratiche sostenibili in alcuni settori come il Real Estate

Soft Skills Lab

Pochi anni fa, la LUISS Business School ha promosso un progetto dal titolo “What Companies want”. Sorprendentemente, più di 200 aziende coinvolte nello studio hanno fornito la stessa risposta: Soft skills!

Il dato emerso, è che nonostante la loro indiscutibile importanza, le competenze “hard” non sono sufficienti per essere un buon manager, anzi. Come osserva il Prof. Luca Giustiniano, Associate Professor of Management LUISS Guido Carli, più si scala la piramide organizzativa, più le soft skills diventano cruciali per se stessi e per i propri collaboratori.

Il Lab si pone l’obiettivo di perfezionare le abilità manageriali e relazionali, consentendo di acquisire strategie comunicative efficaci, essenziali per ricoprire posizioni di responsabilità. Il percorso prevede la partecipazione ad attività di Team Works Role-Playing e altri tipi di simulazioni su temi quali Negotiation, Public Speaking, Self-Management.


Project Management Lab

Il Lab focalizza l’attenzione sulle principali e potenziali opportunità relative alla gestione dei progetti. Il Lab si fonda su logiche orientate al raggiungimento di un obiettivo chiaro in presenza di un triplice vincolo: tempo definito, risorse precise e qualità. Queste competenze sono necessarie e indispensabili per chi già riveste, o ambisce a ricoprire, incarichi di responsabilità.

I processi di Project Management saranno spiegati attraverso il racconto di casi o “Lesson Learned”,  particolarmente rappresentativi. Ripercorrendo i principali processi di Project Management il Lab focalizza principalmente l’attenzione sulle fasi di Pianificazione e Controllo dei Progetti.