Referente scientifico

Raffaele Oriani, Professore Associato di Corporate Finance e Venture Capital, LUISS Guido Carli.

Obiettivi

Il percorso intende fornire gli strumenti e le competenze necessarie per:

  • raccogliere in modo efficace le risorse finanziarie per ottimizzare la struttura del capitale
  • migliorare le competenze nella valutazione degli investimenti
  • valutare i principali strumenti del mercato monetario
  • analizzare e gestire i rischi finanziari
  • valutare le opportunità di crescita esterna

Destinatari

Il programma si rivolge a:

  • professionisti inseriti nella funzione Finanza di aziende e consulenti che sentono la necessità di arricchire, aggiornare e sistematizzare organicamente le proprie competenze
  • imprenditori, professionisti inseriti in aree funzionali diverse, nonché consulenti aziendali con altra specializzazione, che desiderano acquisire conoscenze sulle tematiche fondamentali dell’Area Finanza

Metodologia Didattica

Il metodo didattico prevede interventi di docenti specializzati nelle singole aree tematiche di riferimento, provenienti sia dal mondo accademico che dal mondo professionale. Ampio spazio sarà dedicato alla pratica applicativa con esercitazioni, simulazioni in aula e lavori di gruppo. Per arricchire l’esperienza teorica sono previsti laboratori didattici che permetteranno ai partecipanti di mettere in pratica le nozioni acquisite utilizzando immediatamente gli strumenti illustrati.

Struttura

Il programma in Finanza e valutazione d’azienda è strutturato in 3 moduli (acquistabili anche singolarmente), per complessivi 11 incontri, 51 ore di formazione ed è parte del percorso più ampio in Amministrazione, Finanza e Controllo

Programma

  • La struttura finanziaria delle aziende e dei gruppi
  • Gli strumenti finanziari (a breve e a medio-lungo termine)
  • I principali strumenti del mercato monetario
  • La pianificazione finanziaria a breve termine
  • Le tecniche di gestione della liquidità
  • Le tecniche di gestione del rischio di liquidità, di interesse e di cambio
  • Le tecniche di gestione del credito commerciale

Laboratorio: Utilizzo comparativo di strumenti finanziari reali; Elaborazione di un Budget di
cassa/tesoreria; Utilizzo della liquidità con strumenti del mercato monetario coordinata con la gestione del
credito commerciale; Utilizzo dei derivati e di altri strumenti di gestione dei rischi.

  • Gli investimenti nel processo decisionale d’azienda
  • Il Capital Budgeting: introduzione, principi e tecniche
  • Il Net Present Value (NPV) e le altre tecniche di valutazioni degli investimenti
  • Pro e contro nella scelta delle tecniche di valutazione degli investimenti
  • La stima dei flussi attesi e la costruzione dei piani finanziari di progetto
  • La stima del costo del capitale nelle attività di Capital Budgeting
  • Le problematiche nella stima dei flussi di cassa incrementali: i costi sommersi, i costi generali, le
    imposte, la cannibalizzazione dei prodotti

Laboratorio: Casi aziendali di valutazione degli investimenti tramite Excel; Calcolo del Net Present Value
e delle altre tecniche di valutazione; Calcolo del costo del capitale.

  • Le operazioni di finanza straordinaria: motivazione strategiche e trattamenti contabili
  • Le operazioni di M&A, LBO, Private Equity e Venture Capital
  • La base informativa: l’analisi fondamentale e l’analisi patrimoniale nei processi di valutazione
    d’azienda
  • Il modelli per la valutazione d’azienda: il modello reddituale, il modello finanziario, il modello misto
    patrimoniale – reddituale
  • La determinazione dei tassi di attualizzazione: i principi logici, i modelli e la scelta dei parametri
  • Il metodo dei multipli nella valutazione delle aziende

Laboratorio: Valutazione di imprese quotate tramite l’utilizzo di report di analisti finanziari; Casi
aziendali di valutazione d’azienda tramite Excel; Casi reali di M&A e di LBO; Casi reali di quotazioni in
Borsa.

Docenti

È possibile richiedere informazioni sul corpo docente scrivendo a economicofinanziaria@luiss.it.

Sede

LUISS Business School, Viale Pola, 12 – Roma

Orario

Venerdì: 17:00 – 20:30
Sabato: 10:00 – 18:00

Calendario e quote d’iscrizione

Intero percorso (3 moduli, 51 ore di formazione):

  • Finanza e valutazione d’azienda (cod. Z1153): 13 maggio 2016 /9 luglio 2016 –
    € 2.800 + 22% IVA

Singoli moduli:

  • La struttura finanziaria e la gestione della tesoreria (cod. Z1153.1):
    13, 14, 20, 21, 28 maggio 2016 – € 1.600 + 22% IVA
  • Valutazione degli investimenti e Capital Budgeting (cod. Z1153.2):
    10, 11 giugno 2016 – € 700 + 22% IVA
  • Valutazione d’azienda e operazioni di finanza straordinaria (cod. Z1153.3):
    24, 25 giugno / 8, 9 luglio 2016 – € 1.300 + 22% IVA

Pacchetti:

L’acquisto a pacchetti dei moduli è così articolato:

  • 2 moduli a scelta riduzione del 10% sulla quota di partecipazione a ciascun modulo

Sono previste riduzioni delle quote di partecipazione per i laureati LUISS, gli ex partecipanti LUISS
Business School e per le richieste di iscrizione pervenute alla Segreteria almeno 30 giorni prima della data
di inizio dei corsi.

Modalità d’iscrizione

L’iscrizione al corso si perfeziona inviando al numero di fax 06.85.222.400 la scheda di iscrizione (scaricabile dal sito www.businessschool.luiss.it) debitamente compilata e sottoscritta e la copia del bonifico di pagamento dell’importo completo o della prima rata.

Modalità di Pagamento

La quota d’iscrizione deve essere pagata mediante Bonifico Bancario – indicante gli estremi del partecipante, il titolo e il Codice del Corso/Seminario a favore di: LUISS Guido Carli – Divisione LUISS Business School c/c 400000917 – ABI 02008 – CAB 05077 – ENTE 9001974
IBAN IT17H 02008 05077 000400000917
Unicredit Banca di Roma – n. agenzia 274
Viale Gorizia, 21 – 00198 Roma

Modalità di Recesso

Il candidato potrà recedere dal contratto senza corrispondere alcuna penale entro e non oltre i 15 giorni di calendario anteriori la data di inizio del Corso/Percorso, comunicando la decisione del recesso via fax o e-mail seguita da lettera raccomandata con avviso di ricevimento ed indirizzata a: LUISS Business School – Divisione LUISS Guido Carli – Viale Pola, 12 – 00198 Roma.

È, inoltre, consentita la facoltà di recedere dal contratto, corrispondendo una penale pari al 50% della Quota, comunicando la decisione del recesso con le medesime modalità sopra descritte entro e non oltre i 5 giorni di calendario anteriori la data di inizio del Corso/Percorso.

In tali casi LUISS Business School provvederà a restituire l’importo della quota versata per cui sia eventualmente dovuto il rimborso ai sensi di quanto previsto dai precedenti periodi entro i 60 giorni successivi alla data in cui LUISS Business School avrà avuto conoscenza dell’esercizio del recesso.

In aggiunta al diritto di recesso previsto nel precedente capoverso, in caso di sottoscrizione del contratto da parte di persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, è consentita, ai sensi del d. lgs. n. 206/2005, la facoltà di recesso senza dover corrispondere alcuna penale e senza dover fornire alcuna motivazione entro il quattordicesimo giorno successivo alla sua conclusione.

Per esercitare tale diritto, il candidato è tenuto a far pervenire, entro il medesimo termine, alla LUISS Business School – Divisione LUISS Guido Carli – Viale Pola, 12 – 00198 Roma – a mezzo fax o lettera raccomandata A/R, una espressa dichiarazione contenente la volontà di recedere dal contratto. A tal fine il recedente potrà utilizzare il modulo tipo, non obbligatorio, di recesso allegato alla presente Brochure. In caso di recesso validamente esercitato, LUISS Business School provvederà a rimborsare al candidato la somma da questi versata entro il quattordicesimo giorno successivo alla data in cui LUISS Business School avrà avuto conoscenza dell’esercizio del recesso. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo usato dall’interessato per il pagamento. In ogni caso, l’interessato non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza del rimborso.