Master Interateneo di Secondo Livello


Aperte le selezioni per l’edizione 2016/2017.

Sono aperte le selezioni per partecipare all’assegnazione di una delle 15 borse di studio a copertura quasi totale della quota di iscrizione erogate dalla Direzione generale per la lotta alla contraffazione – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, per sostenere i candidati più meritevoli.

Per candidarti invia una mail con il tuo CV e un certificazione/autocertificazione di laurea all’indirizzo: openinnovationIP@luiss.it

Le prossime selezioni sono previste nelle seguenti date:

  • 15 luglio a Roma con le commissioni unite di LUISS Business School e SAA – School of Management, Università di Torino
  • 25/26 luglio in contemporanea sia a Roma che a Torino
  • settembre 2016 (data da definire)

Open Innovation & Intellectual Property

Il futuro dell’economia e del tessuto imprenditoriale passa per l’innovazione. Si tratta di un processo strategico che coinvolge l’organizzazione nelle diverse dimensioni, a partire da quella più astratta a quella più concreta che si realizza con la produzione. L’avvento dell’economia della conoscenza e gli elevati costi in R&S hanno richiesto che tale attività uscisse dai confini della realtà imprenditoriale e si combinasse con le diverse fonti di innovazione esterne (open innovation).

L’innovazione aperta non si verifica da sé ma è il risultato delle azioni poste in essere dai leader di impresa e dagli stakeholders del sistema territoriale, ossia di soggetti capaci di ‘‘tessere’’ il networking locale e il global networking di persone, gruppi e e istituzioni. Tale prospettiva richiede l’applicazione dei saperi provenienti da differenti discipline: economia e gestione delle imprese, economia aziendale, finanza aziendale, valutazione d’azienda, diritto, geografia, sociologia.

L’evoluzione in atto nel mondo dell’innovazione richiede ai professionisti di possedere competenze manageriali, giuridiche, finanziarie e tecniche specifiche. Per rispondere alle crescenti richieste di qualificata professionalità dei soggetti che operano nel mondo dell’open innovation e della gestione della tutela della proprietà intellettuale, il Ministero dello Sviluppo Economico, con il supporto dell’Università degli Studi di Torino – tramite la SAA School of Management– e la LUISS Business School, hanno istituito il Master interateneo di II livello in ‘Open innovation & Intellectual property’ (OpenInnovation&IP).

La partnership garantisce – grazie anche alla pluriennale esperienza degli Atenei nella progettazione formativa – un percorso prestigioso e distintivo che assicura la qualità dei contenuti e della metodologia didattica, con la realizzazione di un network di contatti tra i più selezionati, che consente un accesso privilegiato al mondo dell’innovazione.

Loredana Gulino
Direzione generale lotta alla contraffazione
Ufficio Italiano Brevetti e Marchi
Ministero dello Sviluppo Economico

Giacomo Buchi
Presidente SAA
School of Management
Università di Torino

Paolo Boccardelli
Direttore della LUISS Business School e Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese LUISS Giudo Carli

Obiettivi

Il valore aggiunto del Master

Il Master interateneo OpenInnovation&IP si propone, attraverso un approccio multidisciplinare, di:

  • gestire il processo di innovazione e il trasferimento tecnologico
  • conoscere ed utilizzare gli strumenti di protezione della proprietà intellettuale
  • ricercare e valutare strumenti di finanziamento per l’innovazione
  • sviluppare business plan per progetti di ricerca e sviluppo e di innovazione
  • identificare, selezionare e valutare progetti di innovazione collaborativi
  • padroneggiare i database brevettuali e gli strumenti a supporto del processo di ricerca
  • comprendere le dinamiche che regolano il funzionamento del sistema della ricerca pubblica e privata in Italia ed in Europa
  • conoscere i principali progetti di ricerca finanziati da enti nazionali ed internazionali

Il master si svolge in edizione week-end per consentire ai partecipanti di conciliare gli appuntamenti di lavoro con la necessità di ottenere una formazione continua. Si basa su un modello innovativo che affianca l’apprendimento in aula alla formazione a distanza. L’offerta formativa consente di fornire una formazione mirata a manager, imprenditori, professionisti che desiderano acquisire nuove competenze per essere più competitivi nel mondo del lavoro

Il Modello Formativo 

Il Master OpenInnovation&IP si distingue per la metodologia didattica innovativa, che si articola sull’interazione dei seguenti strumenti:

  • lezioni frontali
  • casi studio
  • testimonianze di esperti del settore
  • lavori di gruppo durante i singoli moduli
  • Project work finale che esalta le potenzialità dell’active learning e che completa il processo di acquisizione delle competenze oggetto del master.

Il modello di apprendimento adottato integra la formazione in aula con l’apprendimento a distanza su piattaforma e-learning, all’interno della quale saranno messe a disposizione ore on-line della durata complessiva di 75 ore.

Le giornate in auto-formazione, costituiscono attività complementare e integrativa all’attività frontale. È sufficiente accedere tramite password alla piattaforma e-learning del Master, per seguire alcuni corsi multimediali tenuti dai docenti del Master. L’auto-formazione sarà esaminata tramite test di verifica direttamente su piattaforma.

Il superamento di verifiche periodiche e la valutazione della prova finale, consentiranno ai partecipanti di ottenere il Diploma di master interateneo con riconoscimento dei relativi 60 CFU.

ATTIVITA ORE CFU
Didattica Frontale 378 30
Altre attività formative 324 24
Project Work 150 6
Studio individuale 648
TOTALE 1500 60

Organizzato da:

patrocinanti

in collaborazione con:

euipo