IL CORSO

Un percorso innovativo di Executive Education professionale, Personalizzabile in base alle esigenze di Professionisti, Imprenditori, Responsabili della Produzione e di R&S, Manager dello Sviluppo Nuovi Prodotti e Start-uppers, che vogliono diventare immediatamente competitivi ed estrarre valore dall’Internet delle Cose e dalle tecnologie dell’Industria 4.0.

Il Corso nasce dall’esigenza di una sempre più crescente necessità di figure professionali in grado di far fronte alle sfide poste dal technological breakthrough dell’IoT e i4.0: gestire al meglio le possibilità di utilizzo delle tecnologie digitali per migliorare i processi di un’organizzazione. In un’azienda targata I4.0 ci sono perciò sensori, device mobili e robot interconnessi tra loro; ma soprattutto circolano maggiori informazioni integrate, precise e in tempo reale, che vengono analizzate e utilizzate per migliorare i processi stessi ed innovare l’intera supply chain.

Obiettivo del corso è fare in modo che il lavoro umano e digitale interagiscano efficacemente, estraendo valore da quanto l’IoT mette a disposizione già da oggi o nell’immediato futuro, comprendendo l’evoluzione dello scenario competitivo e fronteggiandone le complessità implementative (legali, sicurezza, architetturali).

Con l’Industry 4.0 si passerà da un’ottimizzazione dei processi fine a se stessa, a un’integrazione a 360° di processi e attori (fornitori, clienti, service providers, ecc.) finalizzata a raggiungere elevati livelli di efficienza, maggiore flessibilità e soprattutto una risposta al mercato più rapida ed efficace.

La frequenza del corso permetterà di:

  • Fornire le conoscenze e le metodologie più efficaci per diventare esperti nell’ Introduzione, la protezione, lo sviluppo, l’utilizzo e la creazione di valore che deriva dalla rivoluzione IoT e I4.0.
  • Formare professionisti in grado di implementare le logiche d’innovazione di processi/prodotti/servizi.
  • Fornire competenze, in linea con le esigenze d’innovazione basate sul problem solving e sulla user experience.
  • Comprendere il nuovo modello di automazione industriale.
  • Adottare formule didattiche innovative, in un contesto pervasivo che crei un processo d’apprendimento intenso.
  • Capire come possono essere aggrediti i nuovi mercati e le nuove possibilità di crescita tramite le risorse e gli sgravi fiscali che saranno messi per l’innovazione (es Legge di Stabilità Industria 4.0).

DESTINATARI

Il Corso è diretto a professionisti, imprenditori, responsabili di produzione e di R&S, Manager dello Sviluppo Nuovi Prodotti e Start-uppers ad alto potenziale, a supporto della loro crescita manageriale nel design, implementazione e gestione di soluzioni basate su tecnologie IoT e sulla crescita dell’i4.0, per la generazione di valore mediante lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e servizi.


PROGRAMMA E STRUTTURA

Il programma è svolto completamente in lingua italiana, i testi di studio e le slide di supporto alle lezioni saranno prevalentemente in lingua inglese.
La durata sarà di 56 ore, di cui 7 ore di Laboratorio.
La frequenza è part-time.
Le lezioni si svolgeranno il venerdì dalle 10:00 alle 18:00 ed il sabato dalle 9:00 alle 17:00.

  • Strategia Digitale 1 modulo (7 ore)
  • Corsi Core 6 moduli (7 ore a modulo)
  • IoT i4.0Lab 1 modulo (7ore )

Orario

  • Venerdì: 10.00 – 18.00
  • Sabato: 09.00 – 17.00

1°Modulo – Strategie di business e innovazione digitale

Digital trends

  • Architettura di prodotti e piattaforme digitali
  • Trasformazione digitale dei prodotti, dei servizi e dei processi di produttivi
  • Introduction to Design Thinking
  • Needfinding
  • Formazione Team e Challenge release

2° Modulo – Principi dell’ IoT e dell’I4.0

  • Principi dell’Internet of Things e dell’Industry 4.0. Concetti principali
  • Breve storia dell’Internet of Things
  • L’Internet of Things e il suo ruolo nell’Internet futuro
  • Industry 4.0, sviluppo e crescita
  • Big Data, Industry 4.0 e Internet of Things
  • Le Tecnologie alla base dell’IoT (wireless, RFID, NFC, satellitare, GPS, IP protocols, gli standards)
  • Applicazioni per la digital transformation (traceability, self-optimization, smart energy, digital process mapping..)

3° Modulo – Principali Ambiti Applicativi dell’IoT e dell’I4.0, oggi e domani

  • Energia
  • Automotive
  • Sanità
  • Home & Building automation
  • Trasporti & Logistica
  • Fitness & Sport
  • Comunicazioni
  • Wearables
  • Retail
  • Technology

4° Modulo – Cyber Security e Internet of Things (IoT), Risk Management

  • Il tema della sicurezza per i diversi Stakeholder
  • Standard di sicurezza per le aziende che sviluppano IoT: uno standard globale?
  • Sicurezza e progettazione nell’i4.0
  • Come garantire un dispositivo IoT contro l’attacco di hacker e cyber criminals
  • Soluzioni innovative per garantire la sicurezza nell’IoT e nella produzione
  • Information risk in context
  • Valutazione del rischio
  • Metodologie di gestione del rischio
  • Gestione e Comunicazione del rischio
  • Security Governance

5° Modulo – Diritto e IoT

  • la cultura delle legalità digitale: la conoscenza delle regole giuridiche nella società tecnologica
  • legalità digitale e IoT: la regolamentazione europea, i processi di standardizzazione e il “Priority ICT Standards Plan”
  • privacy e protezione delle informazioni personali: i diritti dell’individuo nella rivoluzione IoT e I4.0
  • Big Data, Industry 4.0 e Internet of Things: gli obblighi del titolare del trattamento per la protezione dei dati personali
  • le novità del nuovo Regolamento Europeo: applicabilità all’IoT
  • le invenzioni IoT e la brevettabilità dei relativi software

6° Modulo – Sviluppo della Digital Transformation e cambiamento organizzativo

  • Ambiente organizzativo e Digital Transformation
  • Il ruolo delle persone nella Digital Transformation in riferimento all’Industry 4.0 e all’IoT
  • Apprendimento organizzativo per la Digital Transformation
  • Design Challenge Definition
  • Ideation
  • Prototyping

7° Modulo – Creazione di Valore nella Digital Transformation e per la Digital Transformation

  • Il digital marketing, come sta variando a causa della Digital Transformation
  • Nuovi modelli di business e nuovi mercati
  • La competizione nel mondo dell’IoT e dell’i4.0
  • Il modello leve-applicazioni-performance
  • Cosa devono fare le aziende nei vari settori di expertise (hardware, software, servizi, retail, amministrazioni pubbliche, ecc)
  • Enabling technologies e information value drivers
  • IoT i4.0Lab
  • Dimostrazione di utilizzo reale delle tecnologie alla base della Digital Transformation
  • Formazione di Gruppi di lavoro orientati per area di applicazione
  • Simulazione, il più possibile con implementazioni vicine alla realtà, del business case
  • Solution Iteration
  • Testing
  • Re-Design
  • Presentation

FACULTY

La faculty è composta da accademici dell’Università LUISS Guido Carli e di altri prestigiosi atenei, oltre che da professionisti e manager con consolidata esperienza aziendale e didattica.

Referenti Scientifici
Maria Elena Nenni, Docente di Operations Management, LUISS Guido Carli; titolare del corso di Sistemi di Produzione di Beni e Servizi e Project Management nella Produzione Industriale, Università degli Studi di Napoli Federico II; Referente Scientifico sul Project Management, LUISS Business School.

Leonardo Quattrocchi, Vice Presidente Istituto Nazionale di Navigazione, esperienza quarantennale nel management industriale, Senior Consultant, Victory; Adjunct Professor, LUISS Business School

Paolo Spagnoletti, Senior Lecturer di Organizzazione e Sistemi Informativi, LUISS Guido Carli; Direttore dell’Executive Program in IT Governance e del Digital Skill Lab, LUISS Business School

Alessandro Zattoni, Ordinario di Strategia, LUISS Guido Carli, Associate Dean per l’Executive Education, LUISS Business School


ISCRIZIONE

La quota di iscrizione è pari a EUR 4.000 + IVA 22%

L’iscrizione al corso si perfeziona inviando la SCHEDA DI ISCRIZIONE debitamente compilata e sottoscritta all’indirizzo email segreteriaexecutiveedu@luiss.it Le modalità di recesso sono visionabili nel modulo d’iscrizione.


AGEVOLAZIONI FINANZIARIE

Sono previste riduzioni delle quote di partecipazione per i laureati LUISS, per gli ex partecipanti LUISS Business School e per le richieste di iscrizione  pervenute alla Segreteria almeno 30 giorni prima della data di inizio dei corsi.