News & Eventi
News & Eventi
News & Eventi
News & Eventi

01

Dic

Top Management Forum – Leaders for sustainable success

Si terrà, giovedì 1 dicembre 2022, il Top Management Forum, l’evento annuale dedicato a Imprenditori, CEO e Top Manager che vogliono confrontarsi sulle priorità strategiche delle loro aziende e riflettere sulle sfide future. L’edizione speciale di quest’anno, organizzata da Knowità e Luiss Business School, si terrà a Roma, presso Villa Blanc. Il tema centrale dell’evento riguarderà la sostenibilità del business e l’importanza che assumono i leader nel formulare strategie che guidino le aziende ad avere un impatto positivo per le proprie persone, per le comunità in cui operano, sul mercato, nel mondo. L’evento inizierà al mattino con una Sessione Plenaria, durante la quale si succederanno keynote speaker nazionali e internazionali, e proseguirà nel pomeriggio con una Master Lecture, durante la quale ci saranno momenti di confronto sul tema di questa XVI edizione: “Leaders for Sustainable Success”. SCOPRI DI PIÙ SULL’EVENTO

11

Nov

La crisi e il suo codice: riflessioni e prospettive

Luiss School of Law e Business School organizzano un incontro di riflessione sulla crisi e il suo codice come introduzione all'Executive Programme in Gestione della Crisi, in partenza l'11 novembre. La crisi e il suo codice: riflessioni e prospettive Saluti iniziali Antonio Nuzzo, Direttore, Luiss School of Law Raffaele Oriani, Dean, Luiss Business School Introducono Vito Cozzoli e Giorgio Meo, Direttori scientifici, Executive Programme Gestione della Crisi Ne discutono  Gianpaolo Alessandro, General Counsel, Unicredit Pietro Bianchi, Capo Ufficio Analisi, Comando Gen. Guardia di Finanza II Reparto – Coordinamento Informativo e Relazioni internazionali Luciano Panzani, Past President, Corte d’Appello di Roma Emanuele Rimini, Ordinario di diritto commerciale, Università Statale di Milano Luca Ramella, Managing Partner, Alixpartners REGISTRATI  LOCANDINA 

26

Ott

Webinar Environmental, Social and Governance per il successo dell’impresa e lo sviluppo sostenibile

Flex Executive Programme in ESG e Sviluppo Sostenibile Mercoledì 26 ottobre 2022 alle ore 17:00 CEST si terrà il webinar “Environmental, Social e Governance per il successo dell’impresa e lo sviluppo sostenibile”. L’evento digitale sarà l’occasione per presentare la nuova edizione del Flex Executive Programme in ESG e Sviluppo Sostenibile, in partenza il 18 novembre 2022. PERCHE’ PARTECIPARE AL WEBINAR? Il webinar si propone di illustrare le più recenti prassi sulle tematiche ESG e di come promuoverle e integrarle nelle Strategie. SPEAKERS: Cristiano Busco, Professore Ordinario di Accounting e Reporting, Direttore MBA, Luiss Business School Maria Pierdicchi, Presidente, Nedcommunity Angelo Riccaboni, Professore Ordinario di Economia aziendale, Università di Siena, Senior Research Fellow Luiss Business School Il Flex Executive Programme in ESG e Sviluppo Sostenibile èprogettato in collaborazione con: AISEC (Associazione Italiana per lo Sviluppo dell’Economia Circolare); Nedcommunity, l’associazione italiana degli amministratori non esecutivi e indipendenti e Sustainability Makers, l’associazione italiana che riunisce le professionalità che si dedicano alla definizione e alla realizzazione di strategie e progetti di sostenibilità. Inoltre, il webinar darà spazio al confronto e all’approfondimento con il referente scientifico per scoprire i moduli del corso e il networking di Luiss Business School. Al termine del webinar è prevista una sessione di Q&A. QUANDO: 26 ottobre 2022 ORA: 17:00 CEST LINGUA: Italiano DOVE: Online Per partecipare è necessaria la registrazione REGISTRATI SCOPRI I PROGRAMMA

20

Ott

Prima giornata di studi sul ruolo sociale della propaganda

Una giornata di studio dedicata al ruolo sociale della propaganda e alla sua evoluzione dal Seicento a oggi: si terrà il 20 ottobre a Villa Blanc il primo appuntamento di “PropagandaFest”, un’iniziativa che ricade nell’anno del quattrocentesimo anniversario dell’impiego del termine “propaganda” nel senso di “diffusione”, “divulgazione” su scala globale, che si fa coincidere con la istituzione della “Congregatio de Propaganda Fide” a opera di Papa Gregorio XV. L’evento sarà strutturato in 4 sessioni, per approfondire la tematica dalla prospettiva etica, regolatoria e storica. Interverranno tra gli altri: Sebastiano Maffettone, filosofo e direttore dell’Osservatorio Ethos Luiss Business School, Paolo Benanti, Teologo, Professore di etica delle tecnologie, Pontificia Università Gregoriana, Enzo Peruffo, Docente di Corporate Strategy, Luiss Business School, Marcella Panucci, Docente di diritto e regolazione pubblica dell’economia, Luiss, Pietro Falletta, Docente di Diritto dell'Informazione Luiss, Marco Bandini, Pubblicitario, Chief Strategy Officer, Wunderman Thompson. L’ingresso è libero fino a esaurimento dei posti e previa registrazione via mail all’indirizzo eventiluissbs@luiss.it. Si prega di indicare la sessione di interesse (mattina, pomeriggio o entrambe) e di attendere conferma di partecipazione. L’iniziativa ha il patrocinio di Roma Capitale e la media partnership di Rai Cultura. AGENDA 09:30 Presentazione, saluti, introduzione (Comitato promotore, Luiss Business School) 10:00 La questione etica Marco Bandini, Pubblicitario, Chief Strategy Officer, Wunderman Thompson Maria Cafagna, Consulente politica Barbara Carfagna, Giornalista RAI, autrice e conduttrice del programma “Codice” Sebastiano Maffettone, filosofo e direttore Osservatorio Ethos Luiss Business School 11:30 Gli strumenti: da Gutenberg a Zuckerberg Martina Carone, Consulente e Analista, Quorum/YouTrend Pietro Falletta, Docente di Diritto dell'Informazione, Luiss Giovanni Zagni, Fact-checker; direttore, Pagella Politica Federica Serra, Direttore Relazioni istituzionali, Invitalia 13:00 Pausa pranzo 14:30 Attraverso la storia Sigmund Ginzberg, Giornalista e saggista Gianni La Bella, Docente di Storia Contemporanea, Università di Modena e Reggio Emilia Carmine Pinto, Storico, Direttore, Dipartimento Studi Umanistici Università di Salerno Maria Antonietta Spadorcia, Giornalista; Vice direttore Tg2 16:00 La regolazione Paolo Benanti, Teologo, Professore di etica delle tecnologie, Pontificia Università Gregoriana Massimiliano Capitanio, Componente Autorità garante per le comunicazioni Stefano Feltri, Giornalista; direttore, quotidiano Domani Marcella Panucci, Docente di diritto e regolazione pubblica dell’economia, Luiss Enzo Peruffo, Docente di Corporate Strategy, Luiss Business School 17:30 Chiusura e saluti  

19

Ott

Part-time MBA Milano | Webinar 19/10 ore 18:00

Mercoledì 19 ottobre 2022 alle ore 18:00 si terrà il webinar di presentazione del Part-Time MBA Milano, il master internazionale della Luiss Business School in formato weekend che in 16 mesi fornisce a professionisti, manager, startupper e imprenditori competenze manageriali innovative e digitali. AGENDA:  Durante il webinar, avrai l’occasione di incontrare virtualmente la Direttrice del Programma, la Dott.ssa Valeria Pardossi, la quale durante un Q&A risponderà a tutte le domande e curiosità e fornirà maggiori dettagli e spunti di riflessione sulla partecipazione alla prossima edizione del Part-Time MBA Milan. Lo Staff MBA sarà inoltre presente per informazioni sul processo di selezione e le borse di studio disponibili per la prossima edizione dell’MBA in partenza l’11 novembre 2022. SPEAKERS: Valeria Pardossi, Direttrice Part-Time MBA Milan e Professor of Practice presso Luiss Business School QUANDO: 19 ottobre 2022 ORA: 18:00 CEST LINGUA: Italiano DOVE: Online Per partecipare è necessaria la registrazione REGISTRATI

18

Ott

Webinar – Executive Master Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane: come accompagnare le risorse umane e l'azienda attraverso la trasformazione

Martedì 18 ottobre 2022 alle ore 18:00 si terrà il webinar di presentazione dell’Executive Master in Gestione Delle Risorse Umane, Organizzazione e Leadership progettato da Luiss Business School in collaborazione con Deloitte. Il programma è in partenza il prossimo 4 novembre e si pone l’obiettivo di formare professionisti dell’area HR fornendo conoscenze, metodologie e strumenti avanzati ed innovativi per valorizzare e gestire in modo strategico il capitale umano. AGENDA: Il webinar prevede la presentazione dell’Executive Master, la struttura del percorso ed i principali sbocchi lavorativi. Al termine del Webinar, in una sessione di Q&A,il coordinatore del Programma risponderà a tutte le domande sui requisiti di accesso al programma, il processo di selezione e le agevolazioni. PERCHÉ PARTECIPARE? Il webinar è un’opportunità per acquisire le informazioni preliminari sui contenuti del percorso e approfondire le principali sfide che la trasformazione aziendale comporta in termini di persone, comunicazione interna e formazione. SPEAKERS: Lucia Marchegiani, Direttore Scientifico dell’Executive Master e Professore Associato di Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane Matteo Zanza, Partner Change Management & Organization Design, Deloitte Luca Morra, Director Change Management & Organization Design, Deloitte QUANDO: 18 ottobre 2022 ORARIO: 18:00 – 19.00 CEST DOVE: Online Per partecipare è necessaria la registrazione IL PARTNER DEL MASTER Il Master è arricchito dalla presenza di un partner di eccellenza. L’area Human Capital di Deloitte Consulting si occupa di guidare le aziende nei percorsi di trasformazione in ambito HR lavorando sulle persone e con le persone, per far sì che il capitale umano sia realmente una leva per la crescita del business.  L’expertise dei manager di Deloitte sarà a disposizione dei partecipanti al Master.

Ultime News
InnCREA, un anno dopo: i risultati del progetto

29 Novembre 2022

News & Eventi
InnCREA, un anno dopo: i risultati del progetto

Sviluppare le soft skill necessarie a ridurre il gap tra le capacità richieste dal mercato del lavoro e quelle offerte in formazione. Ora il progetto debutta con nuovi tool a disposizione di studenti, università e imprese. Se è sempre possibile acquisire hard skill lungo un percorso formativo è necessario, oggi più che mai, disporre di soft skill utili a integrare le persone provenienti da percorsi di studio di alto profilo. Il progetto innCREA nasce con l’obiettivo di trasferire agli studenti universitari, ricercatori, docenti, imprese e addetti delle organizzazioni dell’economia sociale, concetti organizzativi e metodi di sviluppo di business, potenziati da creatività e capacità di innovare. Finanziato dalla Commissione Europea e sviluppato nell’ambito del programma Erasmus+, il progetto europeo di ricerca e formazione innCREA è stato sviluppato nell'area Applied research, guidata dal professor Matteo Giuliano Caroli, Associate Dean per l’internazionalizzazione, Direttore BU Applied Research e Osservatori Luiss Business School, con il professor Nunzio Casalino come referente scientifico Luiss. Gli obiettivi e i partner di innCREA Il progetto innCREA è stato portato avanti da dicembre 2020 a novembre 2022. L'obiettivo perseguito è stato quello di implementare la creatività e la capacità innovativa, di cui la Luiss Business School si è sempre fatta promotrice, attraverso l'insegnamento e lo sviluppo di soft skill necessarie alle imprese. Colmare questo divario significa rispondere alla richiesta di diminuzione del divario tra le competenze richieste dal mercato del lavoro e quelle offerte dai corsi universitari. Gli stakeholder coinvolti spaziano dagli studenti alle università, dai docenti al personale accademico, senza dimenticare aziende, organizzazioni dell'economia sociale, autorità, associazioni e organizzazioni europee del settore della formazione. Il progetto InnCREA ha coinvolto cinque stati europei – Polonia, Bulgaria, Finlandia, Grecia e Italia - per un totale di sei partner – V-Systems (Polonia) (Coordinatore), WSA Wyzsza Szkola Agrobiznesu w Lomzy (Polonia) - Università; Luiss BS (Italia) - Università; ECQ European Center for Quality (Bulgaria); VAMK Vaasan Ammattikorkeakoulu (Finlandia) - Università of applied sciences; EkPa EKPEDEFTIKI PAREMVASI S.A. (Grecia). Anche per questo gli output realizzati a valle del progetto sono stati sviluppati e messi a disposizione in versione multilingue. I risultati del progetto innCREA Al termine della fase sperimentale del progetto innCREA è stato creato un percorso formativo, che si avvale di tre strumenti complementari allo sviluppo e miglioramento delle competenze di base degli studenti e dei laureati dell'istruzione superiore. Prima di tutto, il livello di creatività è stato diviso in quattro sfere: individuale, leadership, organizzativo o team. Poi si è creato un punto di incontro tra mondo dell'istruzione e imprese attraverso l'innCREA Creativity and Pioneering Audit Tool, uno strumento pensato per testare la creatività degli studenti. Al termine del test, si assegna un punteggio e da ogni sfera scaturisce un esercizio, fino a un massimo di cinque. Alla fine, si ritesta il proprio livello di creatività. In secondo luogo, entrambi i settori - business e istruzione universitaria - sono stati dotati di conoscenze e linee guida pratiche (innCREA Guideline) su come contribuire alla generazione di queste competenze negli studenti per creare i dipendenti del futuro. Infine, si è lavorato per migliorare le qualifiche e le conoscenze degli insegnanti sulla rilevanza di queste competenze nel mercato del lavoro contemporaneo e dotarli di metodi pratici per svilupparle negli studenti. Lo si è fatto attraverso l'innCREA Creativity and Pioneering Training Programme Package, disponibile online entro novembre 2022. Come spiega il professor Casalino, «se aumenta la qualificazione e la consapevolezza del personale accademico e degli studenti, è possibile promuovere soft skill utili alle organizzazioni produttive e arricchire notevolmente i programmi universitari, fornendo percorsi formativi con competenze trasversali, di cui le aziende hanno un grande bisogno». 29/11/2022

Export Champion Program 2022/2023

29 Novembre 2022

News & Eventi
Export Champion Program 2022/2023

Export Champion Program è il programma di formazione specializzata, accademica e completamente gratuita, promossa da SACE Education in collaborazione con Luiss Business School.  L’iniziativa, giunta quest’anno alla sua III° edizione, si rivolge a imprese esportatrici interessate ad approfondire la conoscenza dell’America Latina e in particolare dei mercati di Brasile, Colombia e Messico e a intercettare nuove opportunità di business nell’area, anche nell’ambito di operazioni di filiera presidiate da SACE.   Giunto alla sua terza edizione, il percorso formativo quest’anno darà ai partecipanti un accesso esclusivo ad una piattaforma digitale in cui si potrà:  Seguire tutti gli appuntamenti (in live o in streaming); Scaricare contenuti on-demand; Registrarsi con un profilo ufficiale per favorire lo scambio di buone prassi con le altre aziende; Confrontarsi in maniera diretta, tramite sondaggi e domande, con i relatori e i partecipanti. Il corso è articolato in 6 sessioni formative, erogate in modalità webinar, finalizzate a fornire un’analisi economica, legale e fiscale dei mercati in analisi, nonché un quadro completo di strumenti assicurativo-finanziari per l’accesso al mercato brasiliano, messicano e colombiano.  A queste seguirà un evento in presenza su Roma che sarà anche un’occasione di networking per incontrare le altre aziende partecipanti e la faculty Luiss e SACE. A tutte le imprese partecipanti sarà inoltre consegnato un attestato di partecipazione. Scopri di più e invia la tua candidatura! SCARICA IL PROGRAMMA 29/11/2022