News & Eventi
News & Eventi
News & Eventi
News & Eventi

22

Mar

La Trasformazione delle organizzazioni e del lavoro nel contesto competitivo attuale: tendenze, sfide e opportunità

Executive Talk Partecipa all’Executive Talk organizzato da Luiss Business School il 22 marzo alle ore 18.00 presso Villa Blanc a Roma e scopri le nuove le tendenze, le sfide e le opportunità che caratterizzano il contesto competitivo attuale. Durante questa speciale open lesson, saranno approfondite le dinamiche che guidano la trasformazione delle organizzazioni, esaminando come si stanno adattando alle mutevoli esigenze del mercato. Saranno, inoltre, illustrate le nuove prospettive sulla gestione delle risorse umane, i cambiamenti nei modelli di lavoro, le strategie vincenti e l’importanza della formazione per prosperare in un ambiente competitivo. I partecipanti avranno l’opportunità di fare networking e creare connessioni preziose con professionisti e docenti del settore. Sarà il momento ideale per arricchire le proprie conoscenze e condividere le proprie esperienze in un’atmosfera stimolante. Durante l’evento, sarà possibile incontrare i Coordinatori dei Programmi Executive che potranno fornire informazioni sull’offerta formativa, sul processo di ammissione e le prossime date di selezione. Unisciti a noi per scoprire come l'innovazione sta trasformando il modo in cui le aziende gestiscono il loro capitale umano e promuovono lo sviluppo del personale. Agenda: 17:30 – 18:00 Accreditamento 18:00 – 19:30 Executive Talk Saluti Raffaele Oriani, Dean and Full Professor – Corporate Finance, Luiss Business School Moderazione: Emanuele Mangiacotti,  Adjunct Professor Luiss Business School Speaker: Paola Boromei, Chief Human Resources Officer, SNAM Adriano Mureddu, Chief Human Resources Officer, Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane Giuseppina Falcucci, Chief People Officer, Lottomatica Matteo di Pasquale, Chief Human Resources Officer, Valentino 19:30 - 20:00 Aperitivo Quando: Venerdì 22 marzo 2024 Dove: Villa Blanc – Via Nomentana, 216 Ora: dalle 18.00 alle 20.00 Per partecipare è necessaria la registrazione. 22/02/2024

21

Mar

Strategie di Comunicazione di Successo: un Viaggio nell’Industria Automobilistica

Inspirational Talk with our MBA community Luiss Business School annuncia l’evento Strategie di Comunicazione di Successo: un Viaggio nell’Industria Automobilistica che si terrà giovedì 21 marzo, dalle ore 18:00, presso Villa Blanc, a Roma. L’evento, in lingua inglese, è dedicato a tutti coloro che intendono intraprendere un percorso MBA e vedrà la partecipazione di Maria Isabella Leone, Head of MBA Programmes della Luiss Business School, e di Tim Bravo, Director of Communications presso Lamborghini, che ci offrirà un insight sul mondo dell’industria automotive di lusso. Durante l’evento verrà, inoltre, presentato il portfolio MBA, che offrirà ai partecipanti interessati una visione approfondita del programma formativo, i laboratori e le attività che caratterizzano i programmi MBA Luiss Business School. Sarà, inoltre, possibile incontrare i coordinatori e lo staff Luiss Business School che potranno rispondere a tutte le domande sul programma, sul processo di ammissione e iscrizione, sulle agevolazioni e sulle borse di studio disponibili. SPEAKERS ssa Maria Isabella Leone, Responsabile Programmi MBA Luiss Business School Tim Bravo, Direttore della Comunicazione, Lamborghini AGENDA 18:00: Arrivo partecipanti 18:15: Welcome e registrazione partecipanti 18:30 – 20:00: Talk 20:00: Networking L’evento Strategie di Comunicazione di Successo: un Viaggio nell’Industria Automobilistica fa parte della rassegna MBA Inspirational Talks, il ciclo di incontri che non solo consente ai partecipanti di arricchire la propria conoscenza negli ambiti di interesse, ma offre anche l’occasione di ampliare il proprio network professionale con esperti di settore e potenziali mentori. Quando: giovedì 21 marzo 2024 Dove: Villa Blanc – Via Nomentana, 216 Ora: 18.00 – 20.00 Per partecipare all’evento è necessaria la registrazione.

20

Mar

AI Management – Gestire le sfide e le opportunità per le imprese nell’era dell’Intelligenza Artificiale

Luiss Business School presenta un webinar introduttivo alla seconda edizione dell’Executive Programma in Managing Artificial Intelligence Luiss Business ti invita a partecipare all’evento AI Management – Gestire le sfide e le opportunità per le imprese nell’era dell’Intelligenza Artificiale, che si terrà mercoledì 20 marzo alle ore 17.00. L’evento prelude la seconda edizione dell’Executive Programme in Managing Artificial Intelligence, in collaborazione con Pi School in partenza l’11 aprile 2024. Durante il talk, Sébastien Bratières, AI director di Pi School e di Translated, con oltre 20 anni di esperienza nel campo – Laurea in Ingegneria presso l’Ecole Centrale Paris e un MPhil Computer Speech and Language Processing presso l’Università di Cambridge offrirà una visione completa dell'universo dell'Intelligenza Artificiale, partendo dagli aspetti evolutivi fino alle ultime tendenze e sviluppi. Egli illustrerà come la gestione dell'IA sia fondamentale per ottimizzare i processi aziendali e quali siano le implicazioni manageriali necessarie per mantenersi competitivi sul mercato. I partecipanti potranno non solo approfondire le loro conoscenze sull’AI, sulle nuove tecnologie, i nuovi modelli di business e le best practice del settore, ma anche incontrare esperti del settore e professionisti con cui scambiare le proprie opinioni ed esperienze. Il webinar includerà anche una sessione di Q&A, in cui i partecipanti avranno l'opportunità di porre domande e ricevere risposte in merito all'Executive Programme, ai suoi contenuti e alle modalità di iscrizione. Non perdere l'opportunità di approfondire le tematiche legate alla gestione dell'Intelligenza Artificiale e di interagire direttamente con un esperto del settore. Per partecipare è necessaria la registrazione. PARTNER Pi School è stata fondata nel 2017 per rispondere alla crescente necessità di professionisti con competenze nell'Intelligenza Artificiale. La sua azienda madre, Translated, è un punto di riferimento globale nello sviluppo di soluzioni tecnologiche per la traduzione, utilizzando l'IA da oltre 20 anni e ha prontamente riconosciuto la necessità di potenziare le competenze di ingegneri, fisici e matematici di talento che non avevano una conoscenza approfondita dell'Intelligenza Artificiale. Il punto forte di Pi School è la sua School of AI, un programma intensivo della durata di otto settimane che svolge una duplice funzione: Formare i migliori scienziati informatici e ingegneri selezionati a livello globale nell'ambito dell'Intelligenza Artificiale. Assistere le aziende nella risoluzione dei problemi attraverso l'integrazione dell'Intelligenza Artificiale. Durante il programma di otto settimane, viene sviluppato un prototipo MVP pronto per essere integrato nell'infrastruttura IT dell'azienda, fornendo così una soluzione concreta e immediatamente utilizzabile. 27/02/2024  

19

Mar

Online Open Evening | Master Full-time

Esplora I Master e chatta con i nostri Alumni Partecipa martedì 19 marzo alle ore 16.00 all’ Open Evening online dedicato alla presentazione dei Master Full-time di Luiss Business School. L’evento sarà un'opportunità unica per conoscere da vicino l'offerta formativa, confrontarsi con l'Ufficio Recruitment, i Coordinatori e lo Staff Luiss Business School. Ti forniremo tutti i dettagli relativi al processo di selezione per l'anno accademico 2024-2025, le modalità di iscrizione, i costi, le borse di studio e le agevolazioni finanziarie disponibili. Durante la presentazione, avrai l’occasione di incontrare l'International Office e il Career Service che illustreranno le numerose attività internazionali previste, le opportunità di tirocinio e i servizi personalizzati per supportare lo sviluppo delle tue competenze professionali. Inoltre, sarà possibile chattare con i nostri Alumni che potranno raccontare il loro percorso formativo e la loro esperienza all’interno della community Luiss Business School. Inoltre, i partecipanti all'Open Evening saranno esentati dal pagamento della fee di ammissione di 100€ per le prossime date di selezione, fissate per il 4 e 5 aprile. Al termine dell'evento, riceverai istruzioni su come accedere al processo di ammissione e i contatti dell'Ufficio Recruitment per fissare una sessione di orientamento con i Coordinatori.  Quando: Martedì 19 marzo 2024 Dove: Online Orario: dalle 16.00 alle 17.00 Per partecipare è necessaria la registrazione. 16/02/2024

16

Mar

Incontra Luiss Business School a Napoli e Milano nelle fiere QS

Scopri i Master Full-time e dai inizio alla tua carriera Partecipa alle Fiere QS e scopri i Master Full-time di Luiss Business School in Italia ed Europa. Incontra lo Staff del Recruitment per individuare il Master Full-time più in linea con le tue passioni e gli obiettivi di carriera che desideri raggiungere. Le date delle Fiere QS in Italia sono le seguenti: Napoli: 16 marzo Milano: 21 marzo Durante l'evento avrai l'opportunità di incontrare lo staff Luiss Business School ed esplorare le caratteristiche distintive dei Master offerti, confrontarti con i nostri esperti e ottenere dettagli relativi all’offerta formativa, sul processo di selezione per l’anno accademico 2024-2025, le modalità di iscrizione, i costi, le borse di studio disponibili nonché tutte le informazioni necessarie per avviare il percorso accademico più adatto a te. Scopri le principali aree tematiche: International Management Financial Management Digital and Business Transformation Gestione delle Risorse Umane e dei Progetti Marketing Management Management delle Imprese Creative e Culturali Wellness & Medical SPA Management Diritto Tributario, Contabilità e Pianificazione Fiscale Consulente Legale d'Impresa QUANDO Napoli | QS Discover Master’s – 16 marzo 2024. Grand Hotel Oriente via Armando Diaz, 44, Napoli, Italia. Milano | QS Discover & Connect Master’s – 21 marzo 2024. Superstudio Events via Tortona, 27, Milano, Italia. WHEN: Napoli, 16 marzo Milano, 21 marzo TIME: 11.30 – 14.30 (Napoli) 15:30 - 19.00 (Milano) Per maggiore informazione contattaci a: recruitment@luissbusinessschool.it 29/02/2024

21

Feb

Open Day | Master Full-time

Inizia il nuovo anno al meglio, investi sul tuo futuro! Luiss Business School ti invita a partecipare all’Open Day dedicato alla presentazione dei Master Full-time, che si terrà mercoledì 21 febbraio alle ore 16.30 presso la Sala degli Specchi di Villa Blanc a Roma. L’evento sarà un’occasione di conoscenza, confronto e scambio con l’Ufficio Recruitment, i coordinatori e lo staff Luiss Business School, che ti accoglieranno, ti forniranno tutti i dettagli relativi all’offerta formativa e risponderanno a tutte le domande sul processo di selezione per l’anno accademico 2024-2025, le modalità di iscrizione, i costi, le borse di studio e le agevolazioni finanziarie disponibili. Durante la presentazione, i partecipanti incontreranno l’International Office ed il Career Service che esporranno le numerose attività internazionali previste dall’offerta formativa, le opportunità di tirocinio ed i servizi personalizzati per supportare lo sviluppo delle competenze necessarie a intraprendere un percorso professionale in linea con le aspirazioni degli allievi. I partecipanti dell’Open Day saranno esonerati dal pagamento della fee di ammissione pari a 100€ per le prossime date di selezione previste il 7 e 8 marzo. Al termine dell’evento, i partecipanti riceveranno le istruzioni per accedere al processo di ammissione ed i contatti del Recruitment Office per fissare una sessione di orientamento specifica con i Coordinatori. L’ingresso all’Open Day è consentito fino ad esaurimento posti. In caso di imprevisto o impossibilità a partecipare, ti chiediamo di comunicarlo per tempo. Agenda Plenaria: presentazione dell’offerta formativa e dei servizi (Sala da Ballo) Q&A (Sala da Ballo) Sessioni informative dedicate ai singoli Master (Sala degli Specchi). Quando: Mercoledì 21 febbraio 2024 Dove: Sala degli Specchi, Villa Blanc – Via Nomentana, 216 Orario: dalle 16.30 alle 17.30 Per partecipare è necessaria la registrazione.

Ultime News
Successful Communication Strategies: a Journey into the Automotive Industry

01 Marzo 2024

News & Eventi
Successful Communication Strategies: a Journey into the Automotive Industry

Inspirational Talk with our MBA community Luiss Business School annuncia l’evento Strategie di Comunicazione di Successo: un Viaggio nell’Industria Automobilistica che si terrà giovedì 21 marzo, dalle ore 18:00, presso Villa Blanc, a Roma. L’evento, in lingua inglese, è dedicato a tutti coloro che intendono intraprendere un percorso MBA e vedrà la partecipazione di Maria Isabella Leone, Head of MBA Programmes della Luiss Business School, e di Tim Bravo, Director of Communications presso Lamborghini, che ci offrirà un insight sul mondo dell’industria automotive di lusso. Durante l’evento verrà, inoltre, presentato il portfolio MBA, che offrirà ai partecipanti interessati una visione approfondita del programma formativo, i laboratori e le attività che caratterizzano i programmi MBA Luiss Business School. Sarà, inoltre, possibile incontrare i coordinatori e lo staff Luiss Business School che potranno rispondere a tutte le domande sul programma, sul processo di ammissione e iscrizione, sulle agevolazioni e sulle borse di studio disponibili SPEAKERS Prof.ssa Maria Isabella Leone, Responsabile Programmi MBA Luiss Business School Tim Bravo, Direttore della Comunicazione, Lamborghini AGENDA 18:00: Arrivo partecipanti 18:15: Welcome e registrazione partecipanti 18:30 – 20:00: Talk 20:00: Networking L’evento Strategie di Comunicazione di Successo: un Viaggio nell’Industria Automobilistica fa parte della rassegna MBA Inspirational Talks, il ciclo di incontri che non solo consente ai partecipanti di arricchire la propria conoscenza negli ambiti di interesse, ma offre anche l’occasione di ampliare il proprio network professionale con esperti di settore e potenziali mentori. Quando: giovedì 21 marzo 2024 Dove: Villa Blanc – Via Nomentana, 216 Ora: 18.00 – 20.00 Per partecipare all’evento è necessaria la registrazione. 01/03/2024

Diversity & Inclusion: le parole per cambiare rotta

01 Marzo 2024

Inside
Diversity & Inclusion: le parole per cambiare rotta

Il primo summit di Diversity & Inclusion Hub, osservatorio permanente di CORE, traccia le coordinate per mettere a sistema le buone pratiche per l'inclusione aziendale. Cambiare i modelli, le regole e i valori aziendali sono i primi passi da fare per creare un nuovo mondo, in cui diversità e inclusione non siano temi su cui fare ricerca, ma realtà integranti delle aziende. Questo lo scopo del primo summit di Diversity & Inclusion Hub, osservatorio permanente di CORE, supportato a livello accademico da Luiss Business School. Durante l'incontro dello scorso 14 novembre, oltre 50 relatori tra docenti, accademici, manager, opinion leader, e rappresentanti aziendali, istituzioni e associativi, hanno contribuito a disegnare una mappa di cambiamento lungo tre filoni tematici: disabilità e lavoro, modelli di misurazione d'impatto e KPI, gender balance & gender diversity. FORMAZIONE. "La formazione è fondamentale per creare una cultura aziendale inclusiva e rappresenta un fattore abilitante per le imprese e le organizzazioni chiamate a valorizzare le peculiarità dei singoli - ha sottolineato Matteo Caroli, Associate Dean for Sustainability & Impact Luiss Business School - Per questo Luiss Business School è fortemente impegnata sui temi della Diversity & Inclusion anche attraverso la realizzazione di progetti di ricerca che generino un reale impatto sulla società e la promozione di iniziative di dibattito e sensibilizzazione che rappresentino un momento di confronto per gli stakeholder di settore". DIBATTITO. “Diversity&Inclusion Hub è la community che riunisce gli stakeholder, tra manager, rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni, impegnati sui temi di diversità, inclusione ed equità in ambito lavorativo da sviluppare nel corso dell’anno - ha spiegato Pierangelo Fabiano, CEO di Core, presentando le prossime attività dell’Hub – Ci saranno il magazine monotematico trimestrale, il blog sul sito web dedicato, eventi territoriali e il white paper che verrà presentato nell’ambito del prossimo Summit da condividere con il legislatore. Tutte attività volte ad approfondire e alimentare il dibattito e partecipare attivamente al cambiamento positivo”. ROLE MODEL. “Si tratta di un problema di stampo culturale e in questo senso, per superarlo, è fondamentale il tema della consapevolezza collettiva, di uomini e donne. – spiega Maria Isabella Leone, Direttrice dell’area MBA Programs e dell’Osservatorio su equità di genere nella Sanità Luiss Business School - Per questo appare così importante e necessario avere dei role model nuovi, che permettano di mettere in luce fin da subito delle possibilità alternative e lavorare sull’elemento culturale attraverso una maggiore consapevolezza. Il rischio se non si interviene con azioni mirate ad hoc e con un riscorso sempre più significativo ad iniziative di networking/mentoring con altre donne, è di alimentare un circolo vizioso in cui la mancanza di figure femminili nelle posizioni apicali non permetta alle giovani donne di avere dei modelli a cui guardare e rifarsi, scoraggiando ancora di più le loro ambizioni correnti e future”. VALORI. “Includere non sia cedere spazio – ha affermato a conclusione dell’evento Anna Finocchiaro, Presidente ItaliaDecide – ma sia cambiare il modello, le regole e i valori per disegnare un mondo nuovo a misura di donne e di uomini”. 1/03/2024

Incontra Luiss Business School a Napoli e Milano nelle fiere QS

29 Febbraio 2024

News & Eventi
Incontra Luiss Business School a Napoli e Milano nelle fiere QS

Scopri I Master Full-time e dai inizio alla tua carriera Partecipa alle Fiere QS e scopri i Master Full-time di Luiss Business School in Italia ed Europa. Incontra lo Staff del Recruitment per individuare il Master Full-time più in linea con le tue passioni e gli obiettivi di carriera che desideri raggiungere. Le date delle Fiere QS in Italia sono le seguenti: Napoli: 16 marzo Milano: 21 marzo Durante l'evento avrai l'opportunità di incontrare lo staff Luiss Business School ed esplorare le caratteristiche distintive dei Master offerti, confrontarti con i nostri esperti e ottenere dettagli relativi all’offerta formativa, sul processo di selezione per l’anno accademico 2024-2025, le modalità di iscrizione, i costi, le borse di studio disponibili nonché tutte le informazioni necessarie per avviare il percorso accademico più adatto a te. Scopri le principali aree tematiche: International Management Financial Management Digital and Business Transformation Gestione delle Risorse Umane e dei Progetti Marketing Management Management delle Imprese Creative e Culturali Wellness & Medical SPA Management Diritto Tributario, Contabilità e Pianificazione Fiscale Consulente Legale d'Impresa QUANDO Napoli | QS Discover Master’s – 16 marzo 2024. Grand Hotel Oriente via Armando Diaz, 44, Napoli, Italia. Milano | QS Discover & Connect Master’s – 21 marzo 2024. Superstudio Events via Tortona, 27, Milano, Italia. WHEN: Napoli, 16 marzo Milano, 21 marzo TIME: 11.30 – 14.30 (Napoli) 15:30 - 19:00 (Milano) Per maggiore informazione contattaci a: recruitment@luissbusinessschool.it 29/02/2024

Leader e talenti al centro per vincere le sfide del digitale di domani

29 Febbraio 2024

Inside
Leader e talenti al centro per vincere le sfide del digitale di domani

Per la quarta edizione dell'evento DAB – Digital Advisory Board focus su cambiamento e le sfide in continua evoluzione che porta con sé. Lavorare sulla leadership sarà la carta decisiva L'evoluzione di società e organizzazioni nel segno del digitale corre veloce. Per questo alle aziende è richiesta flessibilità, ma anche fiuto per i talenti digitali da attrarre e coltivare. Il tema è stato il cuore pulsante dell'incontro “Il digitale di domani: ecosistemi, talenti e sostenibilità”, quarto appuntamento del Digital Advisory Board promosso da Luiss Business School e Cisco. A ragionare attorno a questi tempi 20 top manager italiani, impegnati in prima linea nella trasformazione digitale delle loro aziende. Il percorso del Digital Advisory Board Il digitale pone le aziende davanti a tre sfide: attrarre e crescere i talenti digitali; la ridefinizione di leadership e competizione per vincere nell'ecosistema digitale; etica, sostenibilità e digitale come coordinate future per fare business. Si tratta di temi interconnessi, che hanno ripercussioni anche sul presente delle imprese. Chi riuscirà a bilanciare questi aspetti, potrà essere più competitivo e posizionarsi al meglio in un mondo in rapida evoluzione. Nuovi talenti e mismatch Nel suo intervento dal titolo “Ecosistemi, talenti e sostenibilità: suggerimenti di lavoro” Giuseppe Italiano, Full Professor Computer Science Luiss Business School, Professor Artificial Intelligence And Machine Learning, Luiss Guido Carli, ha posto l'accento sulla leadership empatica. Unita all'attenzione per le passioni e il benessere delle persone sono la chiave per attrarre e trattenere i talenti nella trasformazione digitale. "Nel contesto attuale sembra però emergere un potenziale doppio mismatch – si legge nel paper presentato da Italiano – Da un lato, abbiamo il noto fenomeno di un mismatch di competenze, con uno skill gap sempre più evidente tra le competenze richieste dal mercato del lavoro, soprattutto in area digitale, e le competenze effettivamente possedute dai lavoratori. [...] D’altro canto, si sta delineando un potenziale disallineamento anche tra le aspettative dei talenti, in particolare dei più giovani, e le opportunità di lavoro tradizionali. A differenza delle generazioni precedenti, oggi molti giovani non sembrano più attratti da un’occupazione stabile in una grande azienda, magari dal brand internazionale, ma sono soprattutto alla ricerca di un progetto, di un’idea stimolante su cui investire il loro futuro e per cui valga la pena impegnarsi al massimo, anche se questo viene proposto da una piccola realtà o da una startup". La soluzione: atmosfera inclusiva, valorizzazione del benessere dei dipendenti, promozione dell'apprendimento e sviluppo delle capacità, ma anche retribuzioni competitive e opportunità di crescita professionale. Comunicare la propria mission e valori sarà fondamentale per creare l'engagement necessario. "In questo contesto il ruolo dei leader è sempre più importante, in quanto devono saper coniugare l’attenzione al mondo digitale con la cura dei rapporti e delle relazioni umane. Per fare questo, potrebbe anche essere necessario riprogettare i rapporti tra leadership e collaborazione, tra talento delle persone e aree aziendali, in modo che siano improntati all’empatia, alle soft skill, alla cura e al potenziamento delle persone". Coopetition e leadership Le dinamiche aziendali si stanno spostando sempre più verso ecosistemi, in cui le aziende collaborano e competono allo stesso tempo, alla ricerca di nuove opportunità. Questo concetto, noto come “coopetition” (cooperare con i competitor), richiede un nuovo mindset ma anche nuove forme di leadership. Insieme a grandi opportunità, come la condivisione dei dati, chi guida le aziende è chiamato anche a risolvere eventuali problemi nella catena di co-creazione del valore. "I leader devono saper bilanciare opportunamente la competizione e la collaborazione, navigando attraverso complesse reti di relazioni aziendali e sviluppando partnership strategiche con altre organizzazioni. Devono essere flessibili e aperti al cambiamento, adattando costantemente le proprie strategie alle esigenze mutevoli dell’ecosistema digitale, pur mantenendo una visione chiara della propria azienda e delle opportunità di mercato". Non solo innovazione: alla ricerca di etica e sostenibilità I nuovi talenti sono alla ricerca di aziende e progetti che mettano al centro l'innovazione e la crescita, ma anche etica e sostenibilità. Impegnarsi al massimo in aziende con mission improntate alla creazione di valore legato ai criteri ESG è tra le principali leve di engagement. Per questo l’integrazione di etica, sostenibilità e digitale sembra di fondamentale importanza per il futuro delle imprese. "Le aziende devono impegnarsi a operare in modo etico, rispettando i diritti umani, l’ambiente e i principi di giustizia sociale, adottando pratiche commerciali sostenibili, riducendo l’impatto ambientale e contribuendo al benessere della società nel suo complesso. Questo non è soltanto un imperativo etico, ma anche una richiesta crescente da parte dei consumatori, degli investitori e degli altri stakeholder. I leader devono essere profondamente consapevoli delle implicazioni etiche delle loro decisioni e delle loro azioni e devono essere pronti a promuovere una cultura aziendale basata su valori etici e sulla sostenibilità". «Questa è una iniziativa molto importante perché conferma la collaborazione che Luiss Business School ha con le grandi aziende, in questo caso Cisco, nello sviluppare progetti di approfondimento su temi molto importanti - ha dichiarato Matteo Caroli, Associate Dean for Sustainability & Impact, Luiss Business School - in particolare il tema della digitalizzazione nelle imprese come strumento anche per attrarre e sviluppare le risorse umane. Il lavoro che abbiamo fatto con Cisco e gli Hr manager di molte grandi e medie aziende italiane in questi mesi ha evidenziato come la capacità di gestire le tecnologie digitali sia fondamentale per una ottima gestione del capitale umano e per l’attrazione dei talenti e in questo senso ci ha fornito molti spunti utili anche nel costruire i nostri percorsi formativi di master». «È il quarto anno che noi svolgiamo questa attività di collaborazione con Luiss Business School e tantissimi manager di diversi settori industriali per capire quali sono le sfide e le opportunità della trasformazione digitale - ha spiegato Gianmatteo Manghi, Amministratore Delegato, Cisco Italia - In questa edizione ci siamo focalizzati su tre cose. La prima: avere indicazioni pratiche e concrete su come gestirle all’interno di una organizzazione, come gestire e attrarre i talenti, giovani, che ci aiutano nella trasformazione digitale. Due: come fare in modo di costruire un ecosistema, cioè collaborare con soggetti che sono anche esterni all’impresa, perché la digitalizzazione non può essere solo autarchica, ma deve interessare tutti i soggetti con cui cooperiamo. Tre: la sostenibilità. Il digitale deve aiutare la sostenibilità, sociale e ambientale e abbiamo cercato di capire come rendere il digitale un abilitatore della sostenibilità». La quarta edizione dell'evento DAB – Digital Advisory Board dal titolo "Il digitale di domani: ecosistemi, talenti e sostenibilità" si è tenuto il 28 novembre presso Villa Blanc, sede Luiss Business School, Roma. Hanno partecipato Matteo Caroli, Associate Dean for Sustainability & Impact , Direttore BU Applied Research, Luiss Business School; Gianmatteo Manghi, Amministratore Delegato Cisco Italia; Giuseppe Italiano, Full Professor Computer Science Luiss Business School, Professor Artificial Intelligence And Machine Learning, Luiss Guido Carli; Enrico Mercadante, Director, Architectures & Innovation Cisco South Europe; Gianluigi Me, IT Operations Manager, Adjunct Professor, Luiss; Fabio Pressi, Ceo a2a e-mobility Federica Santini, Presidente Trenord; Tiziana Mennuti, HR Director & Legal Affairs, RDS; Enrico Pompamea, Non-Fuel Marketing Development Manager, Kuwait Petroleum Italia; Fabrizio Rauso, Strategic Advisor.