Flex ESG e Sviluppo Sostenibile
Flex ESG e Sviluppo Sostenibile

Durata

2 mesi

Lingua

Italiano

Roma

18 Nov '22

Costo

6.900 € + I.V.A.

Impegno

Weekend/Online

Format

part-time

Flex ESG e Sviluppo Sostenibile
Flex ESG e Sviluppo Sostenibile

Durata

2 mesi

Lingua

Italiano

Roma

18 Nov '22

Costo

6,900 € + I.V.A.

Impegno

Weekend/Online

Format

part-time

Partner

AISEC (Associazione Italiana per lo Sviluppo dell’Economia Circolare) è un’associazione non-profit fondata nel 2015 che ha l’obiettivo di promuovere, diffondere e applicare il concetto di economia circolare sia a livello nazionale che internazionale. 

La missione di AISEC è di essere un efficace punto di riferimento nazionale per le imprese, enti pubblici e privati, Istituzioni e centri di ricerca  capace di fornire strumenti per favorire il modello di economia circolare. Per il raggiungimento di questo obiettivo offre ai suoi associati progettazione specifica e formazione.

Nata nel marzo 2004, Nedcommunity è l’associazione italiana degli amministratori non esecutivi e indipendenti, componenti degli organi di governo e controllo delle imprese. L’associazione conta oggi circa 700 associati, dei quali almeno due terzi amministratori o sindaci di società quotate o di grandi dimensioni e un terzo esperti di corporate governance. Con la sua opera, l’associazione favorisce il continuo sviluppo della cultura della corporate governance al fine di valorizzare il ruolo degli amministratori di società, soprattutto di quelli indipendenti, interagendo con tutti gli organismi e le istituzioni, nazionali e internazionali, che perseguono finalità analoghe o complementari. Dal 2021 Nedcommunity è associazione riconosciuta. Nedcommunity è membro di ecoDa, European Confederation of Director’s Associations e partecipa attivamente ai lavori della community internazionale.

Sustainability Makers è l’associazione italiana che riunisce le professionalità che si dedicano alla definizione e alla realizzazione di strategie e progetti di sostenibilità, nelle imprese e in altre organizzazioni: opera per qualificare e promuovere tali professionalità con l’obiettivo di accrescerne competenza e autorevolezza, attraverso attività di formazione e networking, studi e ricerche, convegni, workshop e webinar.

Nata nel 2006 come CSR Manager Network, nel 2021 modifica il proprio nome in Sustainability Makers – the professional network e oggi riunisce oltre 200 associati in rappresentanza di oltre 150 organizzazioni. È rappresentante dell’Italia nel Global Network del WBCSD – World Business Council for Sustainable Development.