16 Apr 2018 - 18:30 - 20:30

LUISS Business School - Villa Blanc, Sala da ballo - Via Nomentana, 216 - 00162, Roma

Vai a www.maps-generator.com

Presentazione dello studio di LUISS DREAM e IT Media Consulting sulla migliore regolazione per la Gigabit Society e sulle best option infrastrutturali

Uno studio a cura del dipartimento LUISS DREAM – Diritto e Regole per Europa Amministrazione e Mercati e dalla società IT Media Consulting “La miglior regolazione per lo sviluppo della Gigabit Society, tecnologie abilitanti, evoluzione dei servizi e best option infrastrutturali”. Il 16 aprile a Villa Blanc, gli autori – Prof. Augusto Preta e Prof. Francesco Graziadei – presenteranno i risultati della ricerca durante una tavola rotonda che vedrà la partecipazione del Prof. Paolo Boccardelli, Direttore della Luiss Business School, del dott. Romano Righetti, Direttore External Affairs di Vodafone Italia, e di rappresentanti del mondo politico-istituzionale.

Programma

18:15
Accrediti e Welcome Coffee

18:30
Saluti istituzionali
Paolo Boccardelli, Direttore LUISS Business School
Gian Domenico Mosco, Direttore Centro di Ricerca LUISS DREAM

18:35
Presentazione Studio: “La migliore regolazione per lo sviluppo della Gigabit Society. Tecnologie abilitanti, evoluzione dei servizi e best option infrastrutturali

Augusto Preta, CEO ITMedia Consulting, Membro del Consiglio Direttivo dell’International Institute of Communications e Presidente del Chapter Italiano
Francesco Graziadei, Professore di Diritto Industriale e delle comunicazioni, LUISS Guido Carli

19:00
Tavola Rotonda

Filippo Arena, Capo di Gabinetto Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato
Deborah Bergamini, Camera dei Deputati
Anna Cinzia Bonfrisco, Senato della Repubblica
Riccardo Capecchi, Segretario Generale Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni
Laura Castelli, Camera dei Deputati
Paola De Micheli, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri
Romano Righetti, Direttore External Affairs Vodafone Italia

20:00
Networking Cocktail


L’evento è aperto al pubblico. Per motivi organizzativi è gradita la registrazione.

REGISTRATI