Overview

Il Master in Management della Filiera della Salute – Major in Management dei Prodotti Biomedicali (PROBIOMED) forma la figura professionale del Product Specialist, esperto di prodotti ad alta tecnologia, ampiamente diffusa nel settore biomedicale. PROBIOMED fornisce le competenze manageriali per operare nel settore biomedicale, permettendo ai partecipanti di acquisire competenze sui comportamenti e sulle procedure di acquisto nei mercati di riferimento.

Obiettivi del Major in Management dei Prodotti Biomedicali

L’obiettivo del Programma è quello di formare specialisti con la capacità di approfondire i contenuti di carattere tecnico-specialistico, gli aspetti gestionali e finanziari, le metodologie e le tecniche più avanzate di marketing e commercializzazione dei prodotti medicali.

L’impostazione didattica aiuta a sviluppare competenze che riguardano gli economics, necessari per la valutazione dei prezzi e dei margini in contesti competitivi. Il corso mira inoltre a sviluppare le competenze comportamentali necessarie per la figura del Product Specialist dei prodotti biomedicali (di comunicazione, negoziazione, decisionali, ecc.), attraverso i corsi sui fondamentali processi di comportamento organizzativo.
In sintesi il programma intende sviluppare competenze manageriali, conoscenze specialistiche economico- finanziarie e skills comportamentali a supporto dei processi di vendita di prodotti a contenuto scientifico.

A chi è rivolto

Il Major in Management dei Prodotti Biomedicali è rivolto a laureati in discipline economiche, giuridiche, politico-sociali, tecniche, biologiche, farmaceutiche e mediche, che intendono approfondire le tematiche più rilevanti e innovative del settore.

CFU e Diploma

Il Master in Management della Filiera della Salute – Major in Management dei Prodotti Biomedicali è un master universitario di II livello. Al termine del percorso i partecipanti riceveranno il Diploma di Master e verranno rilasciati 60 Crediti Formativi Universitari (CFU).

Per ottenere il Diploma e i CFU sarà necessario frequentare almeno l’80% delle attività di formazione, superare le verifiche periodiche e la valutazione della prova finale.