Programma e struttura

L’Executive Programme completo in Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane si sviluppa in 8 moduli, suddivisi in 16 incontri.

Il programma approfondisce 3 temi distinti e complementari:

  • Human Resource Specialist (moduli 1, 2, 3 e 4) maggiormente focalizzato sulla gestione delle Risorse Umane;
  • Organisational Design (moduli 5,6 e 7) dedicato alle principali metodologie e criteri di progettazione organizzativa;
  • Leadership in Action (modulo 8) per focalizzarsi al termine sulla costruzione di una leadership efficace.

Inoltre, i moduli possono essere acquistati singolarmente o in combinazione tra loro anche se diversa dai tre percorsi suggeriti.

Curriculum

  • L’Employer branding: segmentazione del mercato del lavoro e strategie per attrarre i migliori candidati
  • Reclutamento e nuove tecnologie
  • Il focus della selezione: competenze, motivazioni e cultural fit
  • Le metodologie e i principali strumenti
  • Gli oggetti di valutazione: performance, potenziale e competenze
  • Modelli, componenti e logiche dei sistemi di performance management
  • Il processo di valutazione: stato dell’arte e linee evolutive
  • Possibili fonti di distorsione nel processo di valutazione

 

  • Apprendimento e nuove tecnologie come leve di sviluppo
  • Definire e attuare percorsi di sviluppo
  • Mappare le competenze e creare iter professionali
  • Orientare e gestire il talento ed i talenti

 

 

  • Far crescere l’organizzazione: l’approccio del Total Reward
  • La retribuzione e le sue componenti
  • La strategia, politica e dinamica retributiva: principali questioni
  • La retribuzione variabile ed i sistemi di incentivazione: schemi e opzioni
  • Il Welfare aziendale: finalità e componenti, attori e opportunità

 

 

  • Logiche e tecniche di programmazione del personale
  • Il budget del personale
  • Il dimensionamento degli organici
  • Revisione quantitativa e qualitativa degli organici
  • Criteri e logiche di progettazione
  • Metodologia e tecniche di mappatura e ridisegno dei processi (BPR, BPM)
  • La riconfigurazione dei confini organizzativi per il miglioramento dell’efficienza e dell’efficacia organizzativa
  • Strumenti e azioni per la trasformazione organizzativa
  • Digital trasformation: principali sfide e ricadute su processi e modelli organizzativi
  • La tecnologia come leva di progettazione e cambiamento: dai Big Data, agli HR analytics.
  • Focus su Smart Working: come ridefinire spazio e tempo, applicando la flessibilità.
  • Lavoro agile: best practice e sfide manageriali.
  • Quando la leadership trasforma: reazioni, resistenze e strumenti per orientare
  • Cosa deve fare la leadership nelle trasformazioni
  • Allenare la leadership a trasformare: dalle percezioni personali ai fatti condivisi. Strumenti e tecniche
  • Trasformazione con la propria squadra:
    • Leadership Execution come Briefing-Azione-Debriefing: il metodo Good Judgement
    • Le conversazioni difficili: il metodo della curiosità tecnica
  • Per continuare il percorso: prospettive di riflessione sul campo attraverso il Metodo dei «pari»