20 Lug 2020 - 17:00 - 18:30

Aula Virtuale


Il credito d’imposta per ricerca, sviluppo, innovazione, design e per l’acquisto di beni strumentali. Iscriviti al webinar!

In collaborazione con il
Ministero per lo Sviluppo Economico

Il Piano Transizione 4.0 è il progetto del Ministero per lo Sviluppo Economico che disegna una nuova politica industriale per il Paese, in cui innovazione, investimenti green e sostenibilità, creatività e design sono imprescindibili motori per la ripartenza.

La Legge di Bilancio 2020 contiene le misure del Piano e amplia in particolare le agevolazioni economiche a sostegno della trasformazione digitale delle imprese, rispetto al precedente piano “Industria 4.0”.

Il webinar illustrerà le principali misure fiscali introdotte con il nuovo Piano e la legge di Bilancio e in che modo il credito d’imposta ricerca, sviluppo, innovazione e design, il credito d’imposta formazione 4.0, il credito d’imposta per investimenti in beni strumentali incentivano e supportano la crescita e la competitività delle nostre imprese.

PROGRAMMA

Introduzione dei lavori
Luca Olivari, Adjunct Professor e Project Leader Business Consulting Area Luiss Business School

Interventi 

Il credito d’imposta per i beni strumentali
Marco Calabrò, Dirigente Divisione IV – Politiche per l’innovazione e per la riqualificazione dei territori in crisi, Direzione Generale per la politica industriale l’innovazione e le PMI Ministero dello Sviluppo Economico

La proroga del credito d’imposta per la formazione 4.0
Luca Fioravanti, Dottore Commercialista, Business Consulting Area Luiss Business School

Il credito d’imposta ricerca, sviluppo, innovazione e design
Luca Romanelli, Dottore Commercialista Studio Puri Bracco Lenzi e Associati

Modera: Luca Olivari, Adjunct Professor e Project Leader Business Consulting Area Luiss Business School

Q&A

Per partecipare al webinar è necessaria la registrazione

REGISTRATI


Che cos’è il credito d’imposta 2020 e cosa prevede 

  • Credito d’imposta per imposta per investimenti in beni strumentali: si propone di supportare e incentivare le imprese che investono in beni strumentali nuovi, materiali e immateriali, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato
  • Credito d’imposta ricerca, sviluppo, innovazione e design: si propone di stimolare la spesa privata in ricerca, sviluppo e innovazione tecnologica per sostenere la competitività delle imprese e favorire i processi di transizione digitale e nell’ambito dell’economia circolare e della sostenibilità ambientale
  • Credito d’imposta formazione 4.0: si propone di stimolare gli investimenti delle imprese nella formazione del personale sulle materie aventi ad oggetto le tecnologie rilevanti per la trasformazione tecnologica e digitale delle imprese.
piano transizione 4.0 mise luiss