hspi

 


PRINCE2® (ovvero PRojects IN Controlled Environment) è uno standard internazionale, riconosciuto dalla comunità universale come best practice per l’organizzazione, la gestione e il controllo dei progetti.

È stato sviluppato alla fine degli anni ottanta dalla Central Computer and Telecommunications Agency (CCTA), ora Ufficio del Commercio Governativo Britannico (OGC) che ne cura tuttora l’aggiornamento, come standard per il Project Management dei sistemi informativi (IT) del governo del Regno Unito. Il metodo, nato nell’ambiente IT, è oggi conosciuto e diffuso al di fuori del Regno Unito ed è diventato uno degli standard di Project Management più diffusi al mondo.

La versione più recente di PRINCE2®, interessata da continui sviluppi e contributi, è stata rilasciata nel 2017: oggi il metodo si basa su 7 principi che fanno riferimento a 7 tematiche che insistono su specifiche aree conoscitive del Project Management. PRINCE2® si basa su un approccio per processi: è infatti pari a 7 anche il numero di processi utilizzati per strutturare questo metodo. I principi fanno riferimento alle caratteristiche fondamentali di un progetto, le tematiche puntano l’attenzione sugli aspetti gestionali del progetto che meritano di essere continuamente controllati, mentre i processi rappresentano l’insieme delle attività da strutturare in ogni momento della vita di un progetto.

Obiettivi

La studio del metodo, e il raggiungimento della relativa certificazione, consentono il raggiungimento di una serie di finalità, oltre a far apprendere il “sapere” utile nella gestione di un’iniziativa progettuale, quali:

  • comprendere principi, tematiche e processi e loro relazioni
  • utilizzare il Business Case per delineare, monitorare e verificare la giustificazione di business di un progetto lungo tutta la sua vita
  • avvalersi della tecnica di pianificazione basata sul prodotto
  • organizzare il lavoro per processi, con input e output, e per attività e loro obiettivi
  • sviluppare procedure per progettare e monitorare un progetto
  • definire ruoli e responsabilità
  • adattare l’approccio suggerito dal metodo alla tipologia del progetto, al contesto, all’organizzazione
  • dividere il progetto in fasi, per concentrarsi sulla pianificazione e sulla realizzazione dei risultati
  • stabilire le azioni di intraprendere nel caso di deviazioni del progetto dalla baseline
  • apprendere il linguaggio degli “addetti ai lavori” nella gestione di un progetto e contribuire a diffondere il tema del Project Management nell’organizzazione e presso i fornitori.

Destinatari

  • Executives
  • Componenti del PMO
  • Project Managers
  • Project Team Members
  • Team Managers
  • aspiranti Project Managers

Programma

Il percorso formativo ha durata complessiva 5 giornate

Corsi Core

PRINCE 2® Foundation

  • Introduzione al metodo PRINCE2
  • I principi
  • Le tematiche
  • Il Business Case
  • L’organizzazione
  • La qualità
  • I piani
  • I rischi
  • La gestione dei cambiamenti
  • L’avanzamento delle attività
  • Introduzione ai processi
  • L’avvio di un progetto
  • La direzione di un progetto
  • L’inizio di un progetto
  • Il controllo di una fase
  • La gestione della delivery del prodotto
  • La gestione dei limiti di una fase
  • La chiusura di un progetto
  • L’adattamento di PRINCE2 all’ambiente di progetto

La frequenza al corso Prince2 Foundation rilascia: 21 PDU utili al mantenimento delle certificazioni PMI; 

PRINCE 2® Practitioner

  • Ripasso veloce programma esame Foundation
  • Integrazione teoria per l’esame Practitioner
  • Esercitazione d’esame (primo giorno)
  • Simulazione d’esame
  • Esame Practitioner

La frequenza al corso Prince2 Practitioner rilascia: 14 PDU utili al mantenimento delle certificazioni PMI;


EXECUTIVE  EDUCATION EXPERIENCE

L’offerta formativa Executive Education della Luiss Business School, sebbene comprenda diversi programmi che assolvono a molteplici obiettivi formativi, si caratterizza per un approccio metodologico fortemente interattivo ed esperienziale che coinvolge il partecipante ben oltre la didattica tradizionale.

L’esperienza di apprendimento è costruita intorno alla persona, con l’obiettivo di ampliarne il network, e promuoverne lo sviluppo professionale e personale, fornendo strumenti immediatamente applicabili nel proprio contesto organizzativo per coglierne in maniera efficace le sfide. Ad ogni percorso di apprendimento sono associati attività e servizi che si sviluppano, prima, durante e dopo la fase di aula.

METODOLOGIA DIDATTICA

 PRE-PROGRAM
Prevede lo svolgimento di attività propedeutiche prima dell’inizio del programma, quali la somministrazione di materiali didattici e test di autovalutazione, volti a facilitare e contemporaneamente massimizzare l’apprendimento on campus.


EXPERIENTIAL LEARNING
I programmi adottano un modello di apprendimento basato sull’esperienza. I partecipanti, saranno coinvolti in simulazioni, laboratori e business game, in cui dovranno fare leva sulle proprie competenze per analizzare le problematiche, stabilire le priorità e riorganizzare le risorse a disposizione per il raggiungimento degli obiettivi fissati. L’apprendimento esperienziale, permettendo di affrontare in un contesto protetto situazioni di complessità, consente di migliorare le capacità di Problem Solving, il Critical Thinking e le Creatività.


SVILUPPO PROFESSIONALE E NETWORKING

L4E – LEADER FOR EXECUTIVE
Incontri con leader, top manager ed esponenti del mondo aziendale, fortemente orientati all’operatività e alla gestione pratica delle dinamiche aziendali.


NETWORKING ACTIVITIES
I partecipanti saranno coinvolti negli eventi di Networking dedicati all’Executive Education. Conferenze, Seminari e Networking Cafè daranno l’opportunità di coltivare relazioni utili per il proprio percorso professionale e di attivare un processo spontaneo di trasferimento reciproco di conoscenze, esperienze e best practices.


La certificazione PRINCE2® si articola su due livelli:

  • Foundation: è il primo livello di certificazione, volto ad accertare che il candidato sia in grado di prendere parte ad un progetto gestito con il metodo PRINCE2, come membro del team. La validità della certificazione è illimitata. La certificazione Foundation prevede un esame con 75 domande a risposta multipla e una prova della durata di un’ora. L’esame è superato con 35 o più risposte corrette (5 domande non contribuiscono al punteggio).
  • Practitioner: è il livello superiore, volto a verificare che una risorsa sappia gestire dei progetti complessi applicando la metodologia PRINCE2. La validità della certificazione è illimitata; tuttavia, al fine di mantenere attivo lo status di “Registered Practitioner”, assegnato ad ogni candidato che abbia superato l’esame di certificazione, è necessario sostenere il Re-Registration Exam in un periodo compreso tra i 3 i 5 anni successivi alla data di ottenimento della certificazione originaria. Se i candidati non sostengono il Re-registration exam entro il periodo indicato, perdono il Registered practitoner status; è comunque possibile sostenere il Re-registration exam anche al di fuori del periodo indicato, al fine di riattivarlo, e senza la necessità di ri-sostenere l’esame di certificazione PRINCE2 Practitoner. La certificazione Practitioner prevede un esame con 80 domande di varia tipologia, divise in 8 gruppi che fanno riferimento ad un caso studio. La prova ha una durata di 2,5 ore. L’esame è superato con il 55% di risposte corrette (ovvero 44 risposte esatte).
  • Il corso sarà tenuto in lingua italiana, le slide e il relativo esame finale, saranno in lingua inglese. Avrete a disposizione l’utilizzo di un dizionario.

(*) Servizi riservati agli iscritti al programma completo “PRINCE 2®”


ISCRZIONE

La quota di iscrizione è pari a EUR 2.800+ IVA 22%

Moduli

1° Modulo PRINCE2® Foundation EUR 1.800 + 22% IVA

2° Modulo PRINCE2® Practitioner EUR 1.600 + 22% IVA

Come Iscriversi

Per iscriversi è necessario compilare il Modulo di Iscrizione ed inviarlo allegando il proprio curriculum vitae a: executive@luiss.it.

Agevolazioni Finanziarie

La Luiss Business School offre la possibilità di usufruire delle seguenti agevolazioni finanziarie:

  • I partecipanti che hanno già frequentato a titolo personale un corso Luiss Business School e i laureati Luiss Guido Carli potranno usufruire di una riduzione delle rispettive quote d’iscrizione pari al 10%
  • Le società che faranno iscrizioni multiple allo stesso corso potranno usufruire di una riduzione delle rispettive quote d’iscrizione pari al 10%
  • Per le richieste di iscrizione pervenute alla Segreteria corsi almeno 30 giorni prima della data di inizio del corso si applica una riduzione della quota di iscrizione pari al 5%

Le riduzioni elencate non sono cumulabili con altre riduzioni o borse di studio previste nelle offerte dei percorsi.