Luiss Business School - School of Management
Unleash your potential
La nostra offerta

MBA

L’eccellenza della formazione manageriale progettata per soddisfare le diverse esigenze di crescita e di sviluppo del potenziale di diversi profili professionali: dai giovani professionisti ai middle manager fino ai C-level.

Mostra altro Mostra altro

Executive

Programmi part-time e flex per soddisfare la richiesta di sviluppo di competenze manageriali e settoriali da parte di professionisti, manager e imprenditori di diverse Industry attraverso una metodologia didattica esperienziale, networking e servizi EduCare.

Mostra altro Mostra altro
Hai domande sull’offerta formativa della Luiss Business School?
Compila il form ed il nostro Staff ti contatterà per fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno per mettere a fuoco i tuoi obiettivi professionali e identificare la formazione più adatta al tuo futuro.
Scopri il corso che fa per te in base alle tue esigenze
Le ultime news Scopri di più Scopri
Copasir: «Su dati e rete a banda larga va definita la strategia nazionale»
DigitEconomy.24

24 Settembre 2021

Copasir: «Su dati e rete a banda larga va definita la strategia nazionale»
Parla il presidente Adolfo Urso a DigitEconomy.24 di Luiss Business School e Il Sole 24 Ore. «Nelle prossime settimane audiremo Baldoni, il direttore dell'Agenzia per la cybersicurezza» Sulla cybersicurezza, uno dei grandi problemi che si porranno a livello globale, «dobbiamo fare in fretta e fare bene». È la posizione di Adolfo Urso, presidente del Copasir, alla luce dell'evoluzione delle tecnologie e dell'esigenza di tutela dei dati dagli attacchi informatici. Proprio nel campo dei dati, «si ridisegneranno gli assetti globali». Il cloud nazionale, la strategia sulla rete a banda larga, «che va definita», le interconnessioni attraverso i cavi marittimi nel Mediterraneo, lo sviluppo tecnologico e produttivo sui chip e sui semiconduttori, le batterie elettriche e ovviamente sulla intelligenza artificiale «sono – sottolinea Urso con DigitEconomy.24, report del Sole 24 Ore e della Luiss Business School - elementi importanti di quella che deve essere una chiara e definita strategia nazionale, condivisa con i nostri partner europei e atlantici». E proprio sul progetto di cloud nazionale e sui problemi di sicurezza che si profilano, il Copasir, annuncia il presidente, audirà il neodirettore dell'Agenzia per la Cybersicurezza, Roberto Baldoni. Intanto, in occasione dell'assemblea di Confindustria, lo stesso presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha ribadito la strategicità del progetto nazioanle per il cloud, affermando che si aspettano le offerte (la scadenza attesa è entro fine mese, ndr) e il contributo dei privati sarà importante.  Ad agosto è stata approvata la legge sulla cybersicurezza che prevede anche la nascita dell'Agenzia ad hoc. Si può dire che l'Italia ha oggi uno scudo sufficiente per proteggersi dagli attacchi? L' agenzia sta muovendo i primi passi e mi auguro che possa presto essere in piena attività. La sua realizzazione giunge con qualche anno di ritardo rispetto ad altri Paesi europei, anche se nel frattempo, grazie proprio alla attività, che potremmo definire di supplenza, della intelligence e all'impulso del Copasir sono stati realizzati altri tasselli importanti, per esempio il perimetro di sicurezza nazionale. Il ministro dell'Innovazione tecnologica, Vittorio Colao, qualche settimana fa evidenziava come il 95% della Pa non fosse ancora in condizione di proteggere i propri dati, come è emerso in modo eclatante nel caso dell'hackeraggio che ha colpito la Regione Lazio, così come ospedali e aziende strategiche. E i dati sull'aumento esponenziale dei crimini informatici purtroppo lo dimostrano. Dobbiamo fare in fretta e fare bene, consapevoli dei rischi e delle potenzialità. Questo è il campo in cui si ridisegnano i nuovi assetti globali, la competitività dell'intero sistema Paese, non solo la protezione dei nostri dati che ne è il presupposto. Il cloud nazionale, la rete a banda larga e le interconnessioni attraverso i cavi marittimi nel Mediterraneo, ma anche lo sviluppo tecnologico e produttivo sui chip e sui semiconduttori, sulle batterie elettriche e ovviamente sulla intelligenza artificiale sono elementi importanti di quella che deve essere una chiara e definita strategia nazionale, condivisa con i nostri partner europei e atlantici. Nei piani del Governo c'è il lancio del cloud nazionale della Pa che conterrà anche vari dati sensibili. Sono previsti sistemi di crittografia che dovrebbero proteggere i dati, a seconda anche della loro tipologia. È un sistema sicuro? Avete in programma altre audizioni su questi temi? Nelle prossime settimane audiremo il direttore della nuova agenzia per valutarne lo stato di attuazione. Intanto auguro buon lavoro al professor Roberto Baldoni e alla sua vice Nunzia Ciardi, eccellenti professionalità. Sono importanti anche le modalità e la tempistica con cui verrà realizzato il Cloud nazionale, per avere assoluta garanzia sulla protezione dei nostri dati. Così come va definita la strategia sulla rete a banda larga. Nella partita del cloud entreranno probabilmente anche le big tech   in partnership con grandi gruppi nazionali che sono in procinto di fare offerte per il cloud nazionale. Qualcuno paventa però l'applicazione del Cloud Act che consente ai giudici Usa, in determinate situazioni, di richiedere dati anche se conservati in server fuori dagli States. È un pericolo per la sovranità italiana? Come si può risolvere? È l’argomento che anche il Copasir ha posto all'attenzione del Governo e credo sia ben presente in chi sta operando per la definizione degli attori e delle regole cui dovranno attenersi, anche in merito alla proprietà della tecnologia e dei dati. Sarebbe opportuno arrivare a un protocollo comune in Europa per tutelare la sovranità digitale europea? Non è solo una questione di regole ma anche, soprattutto in questo campo, di tecnologia e quindi di sistemi produttivi. Abbiano molto da fare insieme e certamente il Pnrr può aiutarci a sviluppare meglio le potenzialità europee per garantire una più efficace autonomia e quindi sovranità. Oggi dipendiamo da altri. Il suo predecessore, Raffaele Volpi, lamentava un'applicazione blanda del golden power, a tutela degli asset strategici. È un problema persistente? Occorrerebbe un maggiore tutela per asset come le reti di telecomunicazioni? La recente relazione al Parlamento sull'applicazione della golden power nel 2020 fornisce dati inequivocabili: il Governo ha esercitato i poteri di veto solo in 2 casi su 342 notifiche; in altri 42 ha posto condizioni di cui 24 hanno riguardato operazioni societarie e18 i contesti di fornitura relativi alla tecnologia 5G. Noto però un cambio di passo nel corso di quest'anno, mi sembra che ci sia più consapevolezza nella tutela degli asset strategici, non solo nel campo delle telecomunicazioni, in più contesti la possibilità di esercitare la golden power è stata evocata per scongiurare operazioni ostili con una efficace opera di preventiva moral suasion. Seguiamo con attenzione come nostro dovere. SFOGLIA IL REPORT COMPLETO 24/9/2021
Digital Transformation
Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella riceve la delegazione di “Global Family Business Management”
Inside

23 Settembre 2021

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella riceve la delegazione di “Global Family Business Management”
Oltre un quinto delle aziende familiari sta affrontando il passaggio generazionale. Per preparale alla transizione, Luiss Business School, in collaborazione con Intesa Sanpaolo, ha sviluppato il programma in “Global Family Business Management”, giunto alla quarta edizione Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto una delegazione di esponenti del progetto formativo "Global Family Business Management", un programma nato per rigenerare il tessuto imprenditoriale del Paese e contribuire a rafforzare il successo del modello italiano nel mondo. «Questo percorso mira a formare leader responsabili pronti a costruire una società più inclusiva – ha dichiarato il Presidente Luiss Business School Luigi Abete – Sarà essenziale che le piccole e medie imprese sappiano rispondere alle sfide di un mondo globalizzato che ci chiede di diventare più grandi: strumenti e competenze saranno indispensabili per superare questo iato». Le aziende familiari rappresentano l’ossatura del sistema economico italiano: creano occupazione e partecipano attivamente al mercato azionario, di cui rappresentano oltre il 25% della capitalizzazione complessiva. La loro resilienza ha fatto sì che queste imprese resistessero alla pandemia, assicurando lavoro ed eccellenza imprenditoriale. In queste aziende il passaggio cruciale è sintetizzato da un dato: tra il 2013 e il 2023 oltre un quinto delle aziende familiari ha affrontato o affronterà il passaggio generazionale. Il processo può mettere a rischio il patrimonio di conoscenze acquisite in anni di esperienza e, per proteggerlo e trasmetterlo, Luiss Business School ha sviluppato – in collaborazione con Intesa Sanpaolo – il programma in “Global Family Business Management”. L'obiettivo è quello di dotare gli eredi delle dinastie degli strumenti conoscitivi idonei ad affrontare questa sfida in maniera consapevole, per garantire continuità alle imprese. Dopo il successo della prima edizione, lanciata nel 2017 con la partecipazione di 25 studentesse e studenti, figlie e figli di imprenditori di aziende familiari italiane, parte oggi la quarta edizione, che si avvale delle partnership con la IÉSEG School of Management di Parigi e la IE Business School di Madrid. Oggi la community degli alumni coinvolge 100 persone in tutto il mondo. «Il programma in “Global Family Business Management” è pensato per fornire ai partecipanti gli strumenti e le conoscenze che permetteranno alle aziende familiari di consolidarsi e crescere – ha spiegato Paolo Boccardelli, Direttore Luiss Business School – Miriamo a formare una nuova generazione di imprenditori che sappia cogliere le opportunità della trasformazione digitale, per costruire un nuovo modo di essere industria italiana nel mondo, sinonimo di conoscenza, innovazione, eccellenza». Alla didattica si è affiancata nel tempo un’importante attività di ricerca accademica, volta a favorire ulteriormente lo sviluppo di innovazione e imprenditorialità. Se da una parte i contributi dei docenti hanno dato vita al volume “Il family business. Manuale di gestione delle imprese familiari”, dall’altro ha preso vita l’Osservatorio “Family Business Innovation”, che mira a rafforzare la competitività delle imprese familiari italiane. «Per le imprese, per i giovani, per il lavoro – ha spiegato Fabio Corsico, direttore scientifico del programma – è nostro compito dotare i talenti di strumenti concreti e innovativi, adeguati al momento storico che stiamo vivendo. Un programma che quindi vuole essere la chiave per rigenerare il tessuto imprenditoriale e contribuire a rafforzare il successo del modello italiano nel mondo». RASSEGNA STAMPA Quirinale.it, Il Presidente Mattarella ha ricevuto una delegazione della Luiss Business SchoolIlTempo.it, Quirinale: Mattarella riceve Abete e delegazione Luiss Business schoolAffariItaliani.it, Quirinale: Mattarella riceve Abete e delegazione Luiss Business schoolAgenziaNova.com, Quirinale: Mattarella riceve presidente Luiss Business School, AbeteBorsaItaliana.it, Quirinale: Mattarella riceve Abete e delegazione progetto Luiss Business SchoolCorr.it, Quirinale: Mattarella riceve Abete e delegazione Luiss Business schoolIlMessaggero.it, Quirinale: Mattarella riceve Abete e delegazione Luiss BusinessEcoSeven.net, Quirinale: Mattarella riceve Abete e delegazione Luiss Business School LaSicilia.it, Quirinale: Mattarella riceve Abete e delegazione Luiss Business schoolLiberoQuotidiano.it, Quirinale: Mattarella riceve Abete e delegazione Luiss Business schoolNotizie.it, Quirinale: Mattarella riceve Abete e delegazione Luiss Business schoolOlbiaNotizie.it, Quirinale: Mattarella riceve Abete e delegazione Luiss Business schoolSardiniaPost.it, Quirinale: Mattarella riceve Abete e delegazione Luiss Business schoolIlGiornaledItalia.it, Quirinale: Mattarella riceve Abete e delegazione Luiss Business school 23/9/2021
imprese familiari
Eventi Scopri di più Scopri

30

Set

Open Evening Executive e MBA Luiss Business School
L'Open Evening Executive e MBA è l’evento di orientamento dei programmi executive della Luiss Business School, disegnati per favorire lo sviluppo professionale, personale o aziendale. La Luiss Business School, attraverso una formazione moderna e d’eccellenza, offre programmi formativi di diversa natura e tipologia dedicati a professionisti, imprenditori e manager che desiderano acquisire competenze senza rinunciare agli impegni lavorativi e familiari. L’Open Evening Executive e MBA si svolgerà presso gli hub Luiss Business School di Roma, Milano e Belluno. QUANDO E DOVE Milano 22 settembre 2021 – Milano Luiss Hub, Via Massimo D’Azeglio 3, 20154 Milano.Roma 27 settembre 2021 - Luiss Business School, Campus Villa Blanc, Via Nomentana 216, 00162 Roma.Belluno 30 settembre 2021 – Hub Veneto delle Dolomiti, Palazzo Bembo, Via Loreto 34, 32100 Belluno. Gli eventi sono gratuiti e si svolgeranno dalle ore 18:00 alle ore 20:00. Nel rispetto delle normative di sicurezza Covid per accedere all'evento è richiesta la certificazione Verde (green pass) e verranno assegnate fasce orarie con ingressi contingentati. La registrazione è necessaria. REGISTRATI Scopri i programmi Executive Scopri i programmi MBA Nella tutela di tutti i partecipanti si ricorda che durante tutta la durata degli eventi resta fermo l’obbligo di indossare la mascherina. All’ingresso delle sedi, il personale provvederà alla misurazione della temperatura e saranno disponibili punti per l’igienizzazione delle mani.

30

Set

Open Day Master Milano e Belluno
L'Open Day Master è l’occasione per scoprire tutto sui Master di I livello della Luiss Business School dedicati a laureandi e neolaureati: il processo di selezione e ammissione, le agevolazioni finanziarie e le borse di studio, i servizi di supporto alla carriera, gli sbocchi professionali e l’esperienza internazionale. Durante l’Open Day troverai le risposte a tutte le domande relative al master di tuo interesse o, se non hai ben chiaro quale programma fa al caso tuo, verrai guidato nella ricerca del Master in linea con le tue aspirazioni e attitudini. Gli Open Day Master si svolgeranno presso gli hub Luiss Business School di Milano e Belluno. Fai il primo passo verso la tua carriera e registrati subito all’evento. QUANDO E DOVE Milano 22 settembre 2021 – Milano Luiss Hub, Via Massimo D’Azeglio 3, 20154 Milano.Belluno 30 settembre 2021 – Hub Veneto delle Dolomiti, Palazzo Bembo, Via Loreto 34, 32100 Belluno. Gli eventi sono gratuiti e si svolgeranno dalle ore 15:00 alle ore 17:00. Nel rispetto delle normative di sicurezza Covid per accedere all'evento è richiesta la certificazione Verde (green pass) e verranno assegnate fasce orarie con ingressi contingentati. La registrazione è necessaria. Scopri i Master offerti presso l’Hub di Milano Scopri i Master offerti presso l’Hub di Belluno Registrati Nella tutela di tutti i partecipanti all’Open Day si ricorda che durante tutta la durata resta fermo l’obbligo di indossare la mascherina. All’ingresso presso la sede il personale provvederà alla misurazione della temperatura e saranno disponibili punti per l’igienizzazione delle mani.

27

Set

Open Evening Executive e MBA Luiss Business School
L'Open Evening Executive e MBA è l’evento di orientamento dei programmi executive della Luiss Business School, disegnati per favorire lo sviluppo professionale, personale o aziendale. La Luiss Business School, attraverso una formazione moderna e d’eccellenza, offre programmi formativi di diversa natura e tipologia dedicati a professionisti, imprenditori e manager che desiderano acquisire competenze senza rinunciare agli impegni lavorativi e familiari. L’Open Evening Executive e MBA si svolgerà presso gli hub Luiss Business School di Roma, Milano e Belluno. QUANDO E DOVE Milano 22 settembre 2021 – Milano Luiss Hub, Via Massimo D’Azeglio 3, 20154 Milano.Roma 27 settembre 2021 - Luiss Business School, Campus Villa Blanc, Via Nomentana 216, 00162 Roma.Belluno 30 settembre 2021 – Hub Veneto delle Dolomiti, Palazzo Bembo, Via Loreto 34, 32100 Belluno. Gli eventi sono gratuiti e si svolgeranno dalle ore 18:00 alle ore 20:00. Nel rispetto delle normative di sicurezza Covid per accedere all'evento è richiesta la certificazione Verde (green pass) e verranno assegnate fasce orarie con ingressi contingentati. La registrazione è necessaria. REGISTRATI Scopri i programmi Executive Scopri i programmi MBA Nella tutela di tutti i partecipanti si ricorda che durante tutta la durata degli eventi resta fermo l’obbligo di indossare la mascherina. All’ingresso delle sedi, il personale provvederà alla misurazione della temperatura e saranno disponibili punti per l’igienizzazione delle mani.

22

Set

Open Evening Executive e MBA Luiss Business School
L'Open Evening Executive e MBA è l’evento di orientamento dei programmi executive della Luiss Business School, disegnati per favorire lo sviluppo professionale, personale o aziendale. La Luiss Business School, attraverso una formazione moderna e d’eccellenza, offre programmi formativi di diversa natura e tipologia dedicati a professionisti, imprenditori e manager che desiderano acquisire competenze senza rinunciare agli impegni lavorativi e familiari. L’Open Evening Executive e MBA si svolgerà presso gli hub Luiss Business School di Roma, Milano e Belluno. QUANDO E DOVE Milano 22 settembre 2021 – Milano Luiss Hub, Via Massimo D’Azeglio 3, 20154 Milano.Roma 27 settembre 2021 - Luiss Business School, Campus Villa Blanc, Via Nomentana 216, 00162 Roma.Belluno 30 settembre 2021 – Hub Veneto delle Dolomiti, Palazzo Bembo, Via Loreto 34, 32100 Belluno. Gli eventi sono gratuiti e si svolgeranno dalle ore 18:00 alle ore 20:00. Nel rispetto delle normative di sicurezza Covid per accedere all'evento è richiesta la certificazione Verde (green pass) e verranno assegnate fasce orarie con ingressi contingentati. La registrazione è necessaria. REGISTRATI Scopri i programmi Executive Scopri i programmi MBA Nella tutela di tutti i partecipanti si ricorda che durante tutta la durata degli eventi resta fermo l’obbligo di indossare la mascherina. All’ingresso delle sedi, il personale provvederà alla misurazione della temperatura e saranno disponibili punti per l’igienizzazione delle mani.

22

Set

Open Day Master Milano e Belluno
L'Open Day Master è l’occasione per scoprire tutto sui Master di I livello della Luiss Business School dedicati a laureandi e neolaureati: il processo di selezione e ammissione, le agevolazioni finanziarie e le borse di studio, i servizi di supporto alla carriera, gli sbocchi professionali e l’esperienza internazionale. Durante l’Open Day troverai le risposte a tutte le domande relative al master di tuo interesse o, se non hai ben chiaro quale programma fa al caso tuo, verrai guidato nella ricerca del Master in linea con le tue aspirazioni e attitudini. Gli Open Day Master si svolgeranno presso gli hub Luiss Business School di Milano e Belluno. Fai il primo passo verso la tua carriera e registrati subito all’evento. QUANDO E DOVE Milano 22 settembre 2021 – Milano Luiss Hub, Via Massimo D’Azeglio 3, 20154 Milano.Belluno 30 settembre 2021 – Hub Veneto delle Dolomiti, Palazzo Bembo, Via Loreto 34, 32100 Belluno. Gli eventi sono gratuiti e si svolgeranno dalle ore 15:00 alle ore 17:00. Nel rispetto delle normative di sicurezza Covid per accedere all'evento è richiesta la certificazione Verde (green pass) e verranno assegnate fasce orarie con ingressi contingentati. La registrazione è necessaria. Scopri i Master offerti presso l’Hub di Milano Scopri i Master offerti presso l’Hub di Belluno Registrati Nella tutela di tutti i partecipanti all’Open Day si ricorda che durante tutta la durata resta fermo l’obbligo di indossare la mascherina. All’ingresso presso la sede il personale provvederà alla misurazione della temperatura e saranno disponibili punti per l’igienizzazione delle mani.
Ricerche & Insight Scopri di più Scopri
Ricerche & Insight Scopri
LBS
Scopri tutti gli eventi
Una serie di eventi gratuiti di formazione digitale e di presentazione dell'offerta formativa in live streaming
Scopri tutti gli eventi
LBS